Cibo e Abbronzatura

Generalità

Cibo e abbronzatura sono concetti strettamente legati fra loro.
Solitamente, quando si parla di abbronzatura, immediatamente si pensa a come ottenerla proteggendo la pelle dall'azione dannosa dei raggi solari con specifici cosmetici, senza tener conto di quanto anche l'alimentazione svolga un ruolo fondamentale in quest'ambito.
drink abbronzaturaÈ risaputo, infatti, di quanto la dieta possa influenzare l'aspetto della pelle, ma anche di quanto ne influenzi la struttura interna. Un'alimentazione sana, equilibrata e corretta durante l'estate è importante non solo per ottenere un'ottima abbronzatura, ma anche per fornire alla cute le sostanze necessarie per difendersi dalle aggressioni dei raggi UV.

Cosa mangiare?

Per ottenere un'abbronzatura intensa e uniforme è buona regola assumere alimenti ricchi in acqua, sali minerali e vitamine.
L'acqua è molto importante per mantenere la cute idratata e reintegrare le grosse perdite di liquidi causate dalla sudorazione.
Il beta carotene è il nutriente più importante in quanto stimola la formazione di melanina. Tale sostanza oltre a regalarci un colorito più scuro, protegge la pelle dagli effetti negativi delle radiazioni solari.
Tra le numerose altre virtù del beta carotene ricordiamo anche il forte potere antiossidante e la capacità di rafforzare il sistema immunitario e proteggere quello cardiovascolare.
Tra gli alimenti a maggior contenuto di carotenoidi il posto d'onore spetta alla carota, che contiene ben 1200 microgrammi di vitamina A ogni cento grammi di prodotto (più del doppio della razione giornaliera raccomandata). In generale il beta carotene abbonda nei vegetali gialli, arancioni e verdi come pesche, albicocche, angurie, broccoli, rucola e meloni.
Gli antiossidanti, sono in grado di proteggere la pelle dall'invecchiamento cutaneo e dagli effetti dannosi dei raggi UV. Questa classe di sostanze, tra cui ricordiamo le vitamine A, C, E, il selenio e il coenzima Q-10, sono presenti in gran parte degli alimenti di origine vegetale.
Acqua, frutta e verdura devono dunque avere un ruolo primario, senza dimenticare di assumere anche gli altri nutrienti nelle giuste proporzioni.
Riassumendo, per ottenere un'abbronzatura perfetta e, allo stesso tempo, per fornire alla pelle tutte le sostanze di cui ha bisogno, è utile aumentare il consumo di cibi, quali:

  • Frutta e vegetali di colore arancio o giallo, come carote, albicocche, meloni, pesche;
  • Frutta e vegetali di colore rosso, come i pomodori (ricchi di licopene), i peperoni, i cocomeri, le fragole e le ciliegie;
  • Frutta ricca di vitamina C, come i kiwi e gli agrumi;
  • Verdure come lattuga, broccoli, sedano e rucola;
  • Pesce e cibi ricchi di acidi grassi della serie omega-3 e omega-6, molto utili per via della loro attività antiossidante (fra questi ricordiamo il pesce azzurro, il salmone, le noci, le mandorle, ecc.).

Anche l'uso di condimenti come l'olio extravergine di oliva crudo può aiutare la pelle a difendersi dai danni dei raggi solari, poiché è ricco di polifenoli, sostanze dalle spiccate proprietà antiossidanti.




Vedi anche: Gelato per fissare l'abbronzatura

Consigli utili

Consigli alimentari pro-abbronzatura

  • Cercate di bere almeno 2 litri di acqua al giorno.
  • Consumate molta frutta e verdura e se necessario, reintegrate i sali minerali persi con integratori idrosalini;
  • La verdura va consumata preferibilmente cruda o cotta al vapore;
  • Al bar scegliete spremute e succhi di frutta limitando il consumo di alcolici e di bibite gassate o eccessivamente zuccherate;
  • Tra i condimenti preferite l'olio extravergine di oliva perché aumenta l'assorbimento del betacarotene;
  • I pasti non devono essere troppo ricchi ed elaborati è meglio fare pasti piccoli (almeno 4) che non una o due abbuffate al giorno.Cibo Abbronzante

Integratori

Quando con l'alimentazione non si è in grado di assumere le giuste quantità di sali minerali, vitamine e antiossidanti, si può ricorrere all'impiego di integratori alimentari formulati proprio a questo scopo.
Il commercio offre una grande varietà di prodotti utili, dagli integratori idrosalini, fino ad arrivare a integratori ricchi di antiossidanti e vitamine utili per aiutare la pelle a difendersi dai raggi UV. Per quest'ultimo tipo di integratori, generalmente, si consiglia di iniziarne l'assunzione almeno un paio di mesi prima dell'esposizione solare, per poi continuare per tutto il periodo estivo fino al termine dell'esposizione stessa.
Gli integratori idrosalini, invece, possono essere assunti direttamente al momento del bisogno.


Contenuto Promozionale


Integratore Antirughe

Protegge la Bellezza della Pelle - Anche D'Estate

Sinergia di Principi Attivi Unica, Potenziata e Clinicamente Provata. Utile anche in Estate, aiuta la pelle a difendersi dagli effetti dannosi dell'eccessiva esposizione solare « Maggiori informazioni »


« 1 2 3 4 5 6 7