Parametri  cardiopolmonari in GXT - CPX diagnostico/funzionale

A cura di Massimo Armeni


Di seguito i parametri emodinamici e cardiorespiratori da monitorare durante lo svolgimento dei tests:

 

Le posizioni primitive primarieA riposo supino:

Posizione d'esercizio:

  • ECG
  • HR
  • BP
  • SINTOMI

 

Riscaldamento:

Esecuzione test:

  • BP
  • ECG
  • HR
  • RPE
  • SINTOMI

Defaticamento supino (diagnostico) o in esercizio (funzionale):

  • ECG
  • BP
  • HR
  • SINTOMI

 

Parametri standard* prognostici e diagnostici da estrapolare dal test per valutarlo prima di effettuare la prescrizione di esercizio:

  • Volume di colpo
  • Output cardiaco
  • a-VO2 diff
  • Rate-Pressure Product *
  • Stress di parete
  • Pulse Pressure *
  • Frazione di eiezione
  • Volume telediastolico
  • Volume telesistolico
  • Pressione arteriosa media*
  • VO2max*
  • Ventilazione Polmonare*
  • HRRS50-70*

Prova spirometrica e altri parametri:

  • FEV1
  • FEV1/FVC
  • FVC
  • MVV
  • VeO2
  • FiO2
  • FeO2
  • SaO2
  • PO2

Bibliografia:

American College of Sports Medicine Physiologist 2008
Jonathan Myers MSSE-ACSM 2008