Dieta delle Banane

Cos'è la dieta della banana

La dieta della banana o “Morning Banana Diet” è una dieta finalizzata al dimagrimento. A inventarla (nel 2008) fu Sumiko Watanabe, una farmacista di Osaka, che la sperimentò sul marito Hitoshi Watanabe facendogli perdere 16 kg. Inizialmente pubblicizzata su Mixi, un social network giapponese, vendette oltre 730.000 libri.

Dieta delle BananeNell'anno di diffusione, la dieta della banana riscosse un tale successo da rendere insufficienti le disponibilità commerciali di banane nei negozi agroalimentari del territorio. Il dott Mashahiko Okada della “Nigata University School of Medicine”, ha definito la dieta della banana come una regime alimentare totalmente privo di fondamenti nutrizionali.

Metododologia

In cosa consiste la dieta della banana?

Il "sistema dieta della banana" permette il consumo illimitato di questi frutti con acqua a temperatura ambiente o un bicchiere di latte per la prima colazione. Le scelte alimentari che riguardano il pranzo e la cena sono prive di restrizioni. E' possibile mangiare nuovamente una o più banane come spuntino tra i pasti, in caso di fame, ma non è permesso altro tipo di dolce. E' vietato mangiare oltre le ore otto di sera e il soggetto deve andare a dormire entro mezzanotte.

Regole della dieta della banana

  1. Mangiare una o più banane a colazione (sono concessi fino a 4 frutti piccoli, ovvero quelli che mangiava il primo tester del metodo, oltre i quali ovviamente l'efficacia del sistema non è garantita)
  2. A pranzo, è “consigliabile” mangiare una banana accompagnata da una piccola insalata di verdure. In realtà, anche questo pasto potrebbe essere consumato liberamente
  3. Evitare qualunque altro alimento dolce
  4. Bere acqua a piacimento, purché a temperatura ambiente
  5. Consumare la cena prima delle 20:00 (la scelta alimentare è illimitata)
  6. Se necessario, mangiare una banana negli spuntini, anche in quello serale
  7. Andate a letto prima di mezzanotte.

Esempio

Esempio di dieta della banana


Esempio di menu giornaliero delle dieta della banana
Colazione    
Banane 450 g 3 banane sbucciate
Latte di mucca, scremato 150 ml 1 bicchiere
Spuntino    
Tè verde QB  
Zucchero 5 g 1 cucchiaino
Pranzo    
Pasta Asciutta al Tonno e Zucchine    
Pasta di semola integrale 80 g  
Tonno in salamoia, scolato 56 g 1 scatoletta da 80 g scolata
Zucchine 100 g  
Olio d'oliva extravergine 10 g 1 cucchiaio
Spuntino    
Banana 150 g 1 banana
Cena    
Petto di Pollo e Melanzane alla Griglia, con Pane    
Petto di pollo 150 g  
Melanzane 200 g  
Pane di segale 50 g 2 fette di pane
Olio d'oliva extravergine 10 g 1 cucchiaio
Spuntino    
Banana 150 g 1 banana

Traduzione nutrizionale dell'esempio


dieta banane valori nutrizionali
Acqua 1044,1 g
Proteine 77,7 g
Lipidi TOT 27,99 g
  Acidi grassi saturi 5,93 g
  Acidi grassi monoinsaturi 16,96 g
  Acidi grassi polinsaturi 5,10 g
  Colesterolo 113,10 mg
Carboidrati TOT 241,85 g
  Amido 144,21 g
  Zuccheri solubili 97,64 g
Fibra alimentare 35,6 g
  Solubile - g
  Insolubile - g
Energia 1469,7 kcal
Sodio 837,25 mg
Potassio 4003,35 mg
Ferro 8,69 mg
Calcio 331,55 mg
Fosforo 1105,35 mg
Magnesio - mg
Zinco 6,94 mg
Rame - mg
Selenio - µg
Tiamina 1,49 mg
Riboflavina 1,34 mg
Niacina 32,77 mg
Vitamina A 45,90 RAE
Vitamina C 77,10 mg
Vitamina E 11,03 mg

Come Funziona

Meccanismo della dieta della banana

Una spiegazione “plausibile” sull'efficacia della dieta della banana è che questi frutti costituiscono una sorgente naturale di fibre alimentari, sia solubili che insolubili. Sei grammi di fibre introdotte a colazione, rispettivamente contenute in circa due banane, potrebbero aumentare la sazietà, ridurre l'appetito e di conseguenza regolare l'assunzione calorica. L'amido resistente, una di queste fibre, fermenta nel colon grazie all'intervento della flora batterica fisiologica intestinale, creando sottoprodotti come gli acidi grassi a catena corta che possono conferire diversi benefici per la salute, ad esempio l'aumentata ossidazione cellulare dei grassi e (nel lungo termine) la possibile riduzione del tessuto adiposo.
Nota: in base a quanto ci ha dimostrato la scienza nell'ambito dei metabolismi energetici, la tendenza all'accumulo adiposo è provocata soprattutto dalla combinazione di grosse quantità di grassi associate ad altrettanto importanti dosi di carboidrati, soprattutto raffinati come lo zucchero. Per far si che la dieta della banana funzioni correttamente, vista l'alta percentuale di carboidrati nei frutti, è quindi necessario che si limiti l'introduzione di grassi da altre fonti alimentari.

Controversie

Controversie sulla dieta della banana

Se da un lato è importante cercare una spiegazione per quanto riguarda l'efficacia del sistema, dall'altro bisogna anche dare una motivazione ai casi fallimentari. La dieta della banana può infatti dimostrarsi inefficacie. La causa principale è l'abuso alimentare nei pasti di pranzo e cena, che non sono strettamente regolamentati. Come riferisce la “American Dietetic Association”, ogni volta che una dieta suggerisce di mangiare “ciò che vuoi”, esiste un'alta probabilità che le persone inclini all'overeating falliscano nel dimagrimento.

Conclusioni

Commento conclusivo sulla dieta delle banane

La dieta delle banane è un sistema dietetico molto approssimativo. Non ha una linea guida ben definita e si affida totalmente al consumo di questi frutti che, d'altro canto, non hanno alcuna proprietà miracolosa.
Come si può osservare dalla traduzione nutrizionale dell'esempio, strutturare una dieta della banana può essere molto dispersivo. Nel caso riportato si è scelto appositamente di moderare l'introito energetico globale; lo stesso avremmo potuto fare raddoppiando le porzioni. Ciò comprometterebbe inesorabilmente la riuscita della strategia per la maggior parte dei soggetti. Anche dal punto di vista della ripartizione nutrizionale, la dieta della banana non strabilia e sembra potenzialmente sbilanciata; è comunque doveroso specificare che, così come il contenuto di minerali e vitamine, questo aspetto varia sensibilmente in base alle scelte alimentari di tutti i pasti della giornata.
In definitiva, questa dieta non sembra fornire alcuna garanzia di riuscita e non possiede alcuna caratteristica tale da poter essere consigliata per la strategia di dimagrimento.


Foto, Curiosità, Approfondimenti