Finocchi Gratinati Light

Allacciate i grembiuli e seguite la ricetta del giorno: vi prenderò per la gola con un contorno creativo, saziante e godurioso, capace di stuzzicare l’appetito anche a chi non ama molto le verdure! Vedremo come regalare una nuova veste saporita ai finocchi, gratinandoli al forno senza eccedere con i grassi! Non perdetevi la ricetta!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 4 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:68,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 20 minuti per la preparazione; 25 minuti per la cottura


59 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Verdure e Insalate / Ricette dietetiche Light / Ricette per Vegetariani / Finocchi Gratinati Light

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Casseruola
  • Scolapasta
  • Schiumarola
  • Teglia quadrata dal lato di 24 cm
  • Pennello
  • Pentolino
  • Bilancina pesa alimenti
  • Frustino

Preparazione

  1. Riempire una casseruola capiente con abbondante acqua e portare a bollore.
  2. Mondare i finocchi: togliere le foglie più esterne, le cime e la base. Dividere a metà i finocchi, dunque tagliare ogni metà in 6-8 spicchi.
  3. Lavare gli spicchi di finocchio in acqua e bicarbonato di sodio. Sciacquare abbondantemente.
  4. Tuffare i finocchi nell’acqua bollente e calcolare 6 minuti a partire dalla ripresa del bollore.
  5. Scolare i finocchi aiutandosi con una schiumarola e lasciar intiepidire.
  6. Nel frattempo, ungere una pirofila quadrata dal lato di 24 cm con un goccio d’olio. Cospargere la superficie con poco pane grattugiato.
  7. Disporre le fettine di finocchio sulla pirofila, avendo cura di non sovrapporle. Salare e pepare.
  8. Preparare la besciamella leggera senza burro. In una ciotola, stemperare la farina di riso in 50 ml di latte. Scaldare il latte rimanente in un pentolino, aggiungendo sale, pepe e noce moscata.
  9. Quando il latte nel pentolino bolle, mischiarlo all’amido di riso e portare nuovamente a bollore fino a quando la salsa addensa.
  10. Distribuire la besciamella light sopra ai finocchi. Ultimare con pane grattugiato e formaggio grana.

L’alternativa vegana
Come alternativa vegana, suggeriamo di preparare la besciamella con un latte vegetale a piacere ed il formaggio grana con il formaggio grattugiato vegetale a base di mandorle e lievito in scaglie.

  1. Far dorare in forno a 180°C (ventilato) per 20-25 minuti, o fino a quando si sarà formata la crosticina croccante.
  2. Servire con del trito di prezzemolo fresco.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Crosticina croccante, profumo invitante e gusto coinvolgente: così definirei questo piatto fantastico! Naturalmente, potete seguire lo stesso procedimento, variando tipo di verdura. Qualche esempio? Seguite la stessa ricetta sostituendo i finocchi con cavolfiori, broccoli, carote, zucchine, cardi…

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

I Finocchi Gratinati Light sono un alimento che rientra nel gruppo dei contorni.
Nel contesto dei cibi gratinati hanno un apporto energetico moderato.
Le calorie provengono dai carboidrati, seguiti dai lipidi e infine dalle proteine.
I glucidi sono prevalentemente semplici, gli acidi grassi monoinsaturi, e i peptidi sia ad alto che a basso valore biologico.
Le fibre sono abbondanti e il colesterolo è irrilevante.
I Finocchi Gratinati Light sono adatti alla dieta contro il sovrappeso e le malattie del metabolismo, purché vengano assunti in porzione adeguata.
Sono controindicati nel regime nutrizionale per l'intolleranza al lattosio, mentre si prestano all'alimentazione del celiaco.
Non soddisfano le necessità dei vegani ma, se il formaggio viene prodotto con caglio vegetale, sono adatti all'alimentazione vegetariana.
La porzione media di Finocchi Gratinati è di 100-150g (70-100kcal).

VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 68.00 Kcal

Carboidrati: 9.70 g

Proteine: 2.60 g

Grassi: 2.30 g

di cui saturi: 0.74g
di cui monoinsaturi: 1.37g
di cui polinsaturi: 0.17 g

Colesterolo: 3.20 mg
Fibre: 2.10 g


Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito