Coleslaw - Insalata di Cavolo Cappuccio

Che “cavolo” si mangia oggi? Non è un insulto, tranquilli: oggi, il cavolo sarà proprio l’ingrediente principale della ricetta che vi propongo. Scopriremo che cosa ci serve per realizzare una bella e buona “coleslaw”, un’insalata tipicamente americana a base di cavolo cappuccio.


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 4 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:52,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 30 minuti per la preparazione; 1 ora di riposo


26 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Verdure e Insalate / Ricette Internazionali / Ricette Senza Glutine / Ricette Vegane / Ricette per Vegetariani / Ricette dietetiche Light

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Mandolina
  • Ciotole di varie misure
  • Grattugia
  • Cucchiai di legno
  • Centrifuga per insalata

Preparazione

  1. Raccogliere l’uvetta sultanina in una ciotola, dunque coprire con dell’acqua tiepida affinché si ammorbidisca.
  2. Preparare il latticello: in una ciotola, riunire lo yogurt di soia, aggiungere il latte di soia ed acidificare con un cucchiaio di succo di limone. Lasciar riposare il composto per 15 minuti: al termine, il latticello avrà assunto una consistenza densa.
  3. Tagliare finemente il cavolo cappuccio con la mandolina.

Lo sapevi che…
In questa versione suggeriamo di tagliare il cavolo cappuccio a fettine sottilissime; tuttavia, altre varianti suggeriscono di tagliare il cavolo cappuccio con il coltello, a listarelle più grosse, oppure a pezzetti! La forma che si desidera ottenere dipende dal gusto personale.

  1. Lavare il cavolo cappuccio con abbondante acqua fredda, dunque centrifugare per eliminare l’acqua in eccesso.
  2. Preparare la coleslaw: riunire il cavolo cappuccio in una ciotola capiente, aggiungere il sale, il pepe, il latticello, l’uvetta strizzata dall’acqua di ammollo ed arricchire con lamelle di mela e con una manciata di noci tritare grossolanamente. A piacere, arricchire l’insalata con del rafano grattugiato finemente.

Lo sapevi che…
Sono molte le versioni della coleslaw: le due principali prevedono l’aggiunta di maionese (o latticello) oppure di aceto (con eventuale aggiunta di senape), ma alcune suggeriscono di usare panna o panna acida, e di aggiungere al cavolo cappuccio altre verdure come carote, rafano, cipolle, ravanelli e peperoni. Ancora, in altre regioni, la coleslaw si prepara aggiungendo al cavolo cappuccio mele o uvetta.
Una variante chiamata “red slow” viene preparata con il ketchup.

  1. Per far amalgamare al meglio i sapori, si consiglia di lasciar riposare l’insalata di cavolo cappuccio in frigo per almeno un’ora.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Quest’insalata è perfetta non solo da assaporare come contorno, ma anche come piatto unico (in dosi più abbondanti). Potete chiaramente personalizzarla secondo il vostro gusto personale: provatela ad esempio con i semi di cumino nero!  

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il Coleslaw è un alimento che appartiene al gruppo dei contorni.
Ha un apporto energetico basso, fornito principalmente dai glucidi, seguiti dai lipidi e infine dalle proteine.
I carboidrati sono prevalentemente semplici, gli acidi grassi polinsaturi e i peptidi a basso valore biologico.
Le fibre sono presenti in quantità elevate, mentre il colesterolo è assente.
L'Insalata di Cavolo Cappuccio è indicata nella maggior parte dei regimi alimentari, inclusi quello per il sovrappeso e le patologie del metabolismo (ipercolesterolemia, ipertrigliceridemia, diabete mellito tipo 2, iperglicemia).
Non contiene glutine e si presta all'alimentazione per la celiachia.
Non contiene lattosio e risulta idonea alla nutrizione per questo tipo di intolleranza alimentare.
L'abbondanza di fibre può aumentare il movimento intestinale.
E' pertinente alla filosofia latto ovo vegetariana, a quella vegana e alla crudista.
La porzione media è di circa 150g (80 kcal).
VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 52.00 Kcal

Carboidrati: 7.20 g

Proteine: 2.40 g

Grassi: 1.70 g

di cui saturi: 0.11g
di cui monoinsaturi: 0.31g
di cui polinsaturi: 1.25 g

Colesterolo: - mg
Fibre: 2.30 g


Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito