Surimi Fatto in Casa

Oggi ci aspetta una bella sfida: prepareremo insieme il surimi! Si tratta di deliziosi bastoncini al sapore di pesce, dalla consistenza morbida che ricorda vagamente quella di una spugna, utilizzati per arricchire insalatone e sushi! Il surimi originale del Giappone si prepara con un battuto di merluzzo, che viene poi lessato e corretto di sapore. In Occidente, la composizione del surimi è piuttosto ambigua e spesso si prepara con alimenti non molto chiari. Ma perché non consumare il surimi fatto in casa? Così siamo certi di assumere un alimento prodotto con ingredienti sani e genuini!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 4 persone

COSTO: medio

CALORIE PER 100 GRAMMI:109,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 20 minuti per la preparazione; 5 minuti per la cottura


30 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Secondi piatti / Ricette Internazionali / Ricette dietetiche Light / Ricette Senza Glutine

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Ciotola
  • Frullatore
  • Casseruola per la cottura a vapore
  • Sac à poche
  • Pellicola trasparente resistente al calore
  • Cucchiaio
  • Colino

Preparazione

  1. Cuocere a vapore i filetti di merluzzo.
  2. Pulire i gamberoni rimuovendo il carapace, la testa e la coda. Incidere i gamberi lungo la schiena ed eliminare il filo intestinale. Lessare i gamberoni per un paio di minuti.
  3. Sgocciolare la polpa di granchio attraverso un colino.
  4. Raccogliere il merluzzo, la polpa di granchio ed i gamberoni in un frullatore e ridurre il composto in crema.
  5. Trasferire la crema di pesce e crostacei in una ciotola, dunque aggiustare di sale. Aggiungere a piacere un pizzico di paprica dolce, l’aglio in polvere e l’albume. Mischiare il tutto aggiungendo tanta fecola di patate quanto basta fino ad ottenere una crema non eccessivamente liquida.
  6. Trasferire il composto in una sac à poche senza beccuccio.
  7. Preparare dei rettangoli di pellicola trasparente resistente alle alte temperature. Spremere la sac à poche su un lato della pellicola per ottenere una sorta di salsiccia sottile e lunga 10-15 cm. Avvolgere a caramella ogni bastoncino nella pellicola, sigillando le estremità.
  8. Procedere in questo modo fino ad esaurire il composto.
  9. Una volta ottenute le “caramelle”, procedere con la cottura. Tuffare i bastoncini (avvolti nella pellicola) in acqua bollente e cuocere per 4-5 minuti.

Lo sapevi che…
I surimi fatti in casa non sono uguali a quelli pronti: evitando l’aggiunta di coloranti, ad esempio, non è possibile ottenere la medesima colorazione. Ad ogni modo, il sapore ricorda molto l’originale!

  1. Scolare i surimi e srotolarli dalla pellicola, aiutandosi eventualmente con una lametta. Lasciar raffreddare e servire i bastoncini a tocchetti.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Certo, il surimi che vi ho proposto non è visivamente identico a quello confezionato: abbiamo utilizzato alimenti naturali, genuini, senza ricorrere ai coloranti! Ma vi garantisco che il sapore vi conquisterà!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta



Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito