Vellutata di Zucca alla Salvia con Quinoa

La stagione delle zuppe e delle minestre è iniziata: trovo che degustare una di queste delizie, rigorosamente bollenti, sia uno dei piaceri dell’Autunno! La zucca è la regina indiscussa di questa stagione: così ho pensato di preparare una delicata vellutata di zucca al profumo di salvia, che arricchiremo con quinoa!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 4 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:45,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 20 minuti per la preparazione; 30 minuti per la cottura


41 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Primi piatti / Ricette dietetiche Light / Ricette per Vegetariani / Ricette Senza Glutine

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Tagliere
  • Coltello
  • Frullatore ad immersione
  • Casseruole di varie misure

Preparazione

  1. Pulire la zucca, tagliarla a pezzi scartando i semi ed i filamenti interni. Eliminare la scorza dura e massiccia aiutandosi con un coltello. Tagliare la polpa a dadini regolari.
  2. Raccogliere la zucca in una casseruola capiente e coprire a filo con acqua. Aggiungere qualche foglia di salvia e portare a bollore, aggiustando di sale e pepe: cuocere la zucca per circa 20 minuti o fino a quando apparirà morbida.

Lo sapevi che…
Per ottenere un sapore più intenso (ma nello stesso tempo una zuppa più difficile da digerire) è possibile rosolare i dadini di zucca in un soffritto di cipolla, prima di versare l’acqua per la cottura.
La quantità di acqua non dev’essere eccessiva, considerando che al termine della cottura si aggiungerà del latte per rendere la vellutata più cremosa.

  1. Nel frattempo, raccogliere la quinoa in un colino e sciacquarla in acqua fresca per eliminare le saponine (sostanze naturalmente presenti nella quinoa, responsabili del retrogusto amaro).
  2. Versare 200 ml di acqua in una casseruola e portare a bollore: quando l’acqua bolle, versare la quinoa e cuocere per 15-20 minuti mantenendo una fiamma bassissima, fino a quando l’acqua si sarà completamente assorbita.
  3. Quando la zucca è pronta, rimuovere le foglie di salvia, eliminare eventuale acqua in eccesso ed aggiungere il latte. Frullare il tutto utilizzando il mixer ad immersione: si dovrà ottenere una crema liscia e vellutata. Se necessario, aggiustare di sale.
  4. Setacciare la ricotta per ottenere un composto privo di grumi, dunque aggiungere sale, pepe e salvia tritata.
  5. Sgranare la quinoa aiutandosi con i rebbi di una forchetta, dunque farla saltare in padella aggiungendo un filo d’olio e qualche foglia di salvia.
  6. Impiattare la vellutata di zucca servendo con quinoa alla salvia e delle quenelle (polpette morbide, realizzate con un cucchiaio) di ricotta profumata.


Il commento di Alice - PersonalCooker

La quinoa è un'ottima alternativa al più tradizionale riso o alla classica pastina da brodo: abbinandola alla crema di zucca si otterrà un piatto sano, gustoso e nutriente, perfetto per le sere autunnali! Qualche alternativa? Mescolate la quinoa con del mais, oppure arricchite la crema di zucca con del funghi secchi per accentuarne il profumo! Sentirete che delizia! 

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta



Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito