Tabulè (Tabbouleh) con Verdure

Oggi omaggeremo la cucina del Levante con una ricetta speciale: il tabulè, uno dei piatti più noti della tradizione culinaria mediorientale, ma estremamente apprezzato anche in Italia. Questa pietanza favolosa, tramandata dal Vicino Oriente, altro non è che un’insalata di bulgur ed aromi, che personalizzeremo con un tocco particolare. Scopritelo insieme a me!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 4 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:86,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 20 minuti per la cottura del bulgur; 15 minuti per la preparazione del tabulè


26 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Primi piatti / Ricette dietetiche Light / Ricette Vegane / Ricette Internazionali

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Ciotole di varie misure
  • Tagliere
  • Coltello
  • Casseruola

Preparazione

  1. Preparare il bulgur. Versare 400 ml di acqua in una casseruola, salare leggermente e portare a bollore. Quando l’acqua bolle, versare il bulgur, coprire con il coperchio e cuocere lentamente per circa 15 minuti.

Che cos’è il bulgur?
Originario della Turchia, il bulgur è un alimento costituito da frumento integrale e grano duro germogliato che, dopo uno speciale processo di lavorazione, acquisisce la tipica struttura granulosa.

  1. Nel frattempo, lavare tutte le verdure, dunque sbucciare i cetrioli ed eliminare picciolo e semi dal peperone. Tagliare i pomodori, la polpa di cetriolo e del peperone a dadini regolari. A piacere, aggiungere delle fettine sottili di cipolla.
  2. Preparare un trito di prezzemolo e menta freschi.
  3. Preparare una salsa citronette emulsionando il succo di un limone con olio e.v.o., sale e pepe.
  4. Quando il bulgur è pronto, avrà assorbito completamente l’acqua. Sgranare il bulgur con i rebbi di una forchetta ed amalgamare con la salsa citronette e con le verdure.

Lo sapevi che…
Il termine “tabulè” (o tabbouleh) deriva dal’arabo levantino e significa “leggermente speziato”.

  1. Riporre il tutto in frigo per almeno un’ora prima di servire: in questo modo, il tabulè sarà estremamente aromatico.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Il prezzemolo è l’ingrediente predominante nel tabulè libanese, mentre nella versione siriana e palestinese, il prezzemolo passa in secondo piano rispetto al bulgur. Questo piatto è fantastico e potete servirlo caldo o tiepido, personalizzandolo scegliendo le verdure che più vi piacciono! Il bulgru, se non lo trovate, può essere sostituito con cous cous o, per una versione gluten free, con quinoa!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta



Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito