Strozzapreti Fatti in Casa con Sugo di Vongole

Sabato sera sono uscita per cena e il cameriere mi ha consigliato un primo piatto di strozzapreti con sugo di vongole. Il gusto era strepitoso: l'unico problema era che la pasta non era fatta in casa! Gli strozzapreti sono favolosi quando fatti a mano! Così oggi, visto che ho appena preparato gli strozzapreti, vorrei riproporre la ricetta che ho assaggiato questo fine settimana. Vediamo ciò che ci occorre!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 4 persone

COSTO: medio

CALORIE PER 100 GRAMMI: 130,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 60 minuti per la preparazione; 2 ore per l’ammollo


12 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Primi piatti / Strozzapreti Fatti in Casa con Sugo di Vongole

Ingredienti

Per gli strozzapreti

Per il sugo

Materiale occorrente

  • Ciotole di varie dimensioni
  • Padella con coperchio
  • Tagliere
  • Scolapasta
  • Schiumarola
  • Matterello
  • Pellicola
  • Rotellina tagliapasta

Preparazione

  1. Pulire e lavare perfettamente le vongole, scartando quelle rotte ed aperte. Mettere in ammollo le vongole in acqua e sale per un paio d'ore, cambiando l'acqua un paio di volte. Per approfondimenti, seguire le indicazioni riportare su QUESTO VIDEO.
  2. Preparare gli strozzapreti in casa.

Come si preparano gli strozzapreti?
Impastare la semola rimacinata di grano duro con l'acqua: amalgamare gli ingredienti ed ottenere una pallina morbida. Avvolgere la pasta nella pellicola e lasciar riposare mezz'ora.
Riprendere la pasta e tagliarne un pezzo. Stendere la pasta con il matterello fino ad ottenere una sfoglia di pochi millimetri. Dalla pasta, ottenere strisce dalla larghezza di un paio di centimetri. Sollevare una striscia con le mani e, facendo scorrere l'estremità di pasta, schiacciarla delicatamente per ottenere un rotolino non troppo stretto, lungo 4-5 cm. Strappare il rotolino così ottenuto con le mani e mettere da parte. Procedere in questo modo fino ad esaurire tutta la pasta.

  1. Dedicarsi ora alla preparazione del sugo. Tagliare i pomodorini a fettine sottili e farli rosolare in padella con uno spicchio d'aglio, un po' d'olio ed il peperoncino fresco (oppure in polvere) ridotto in piccoli pezzi. Sciogliere anche un cucchiaino di concentrato di pomodoro nel liquido di cottura. Cuocere per 5 minuti.
  2. Alzare la fiamma, rimuovere l'aglio e versare le vongole, scolare dall'acqua di ammollo e sciacquarle dal sale in eccesso. Sfumare con il vino bianco e mescolare mantenendo una fiamma vivace per far evaporare l'alcol del vino.

Nota bene
Si consiglia di evitare l'utilizzo del sale nel sugo: infatti, l'acqua di ammollo delle vongole era già salata, ed il sale presente è già sufficiente per donare la giusta sapidità al sugo.

  1. Coprire la pentola con il coperchio, abbassare la fiamma e cuocere per 4-5 minuti.
  2. Nel frattempo, lessare gli strozzapreti in acqua leggermente salata per 3-4 minuti.
  3. A cottura ultimata, scolare la pasta con l'aiuto di una schiumarola e farla saltare nel sugo. Aromatizzare con prezzemolo tritato.
  4. Spegnere il fuoco e spolverizzare con una cucchiaiata di pane grattugiato: servirà per rendere il piatto più rustico e saporito.
  5. Servire subito.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Questo sugo di vongole, secondo me, si sposa divinamente con la pasta fatta in casa! Io vi ho proposto gli strozzapreti, ma potete anche utilizzare le tagliatelle o le fettuccine!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Gli Strozzapreti Fatti in Casa con Sugo di Vongole sono un primo piatto abbastanza leggero, con una prevalenza calorica imputabile a carboidrati e lipidi, mentre le proteine svolgono un ruolo meno importante. Gli acidi grassi sono prevalentemente insaturi, il colesterolo è moderato, mentre le fibre sono nella media.
Gli Strozzapreti con Sugo di Vongole sono idonei alla maggior parte dei regimi alimentari, eccezion fatta per gli intolleranti al glutine, i vegetariani e i vegani. E' consigliabile moderarne la porzione in caso di sovrappeso. La porzione media è di circa 200-250g (260-325kcal).


VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 130 Kcal

Carboidrati: 12.80 g

Proteine: 9.30 g

Grassi: 4.90 g

di cui saturi: 0.80g
di cui monoinsaturi: 3.40g
di cui polinsaturi: 0.70 g

Colesterolo: 18.20 mg

Fibre: 0.90 g



Commenti da Youtube

Ricette correlate