Risotto con Fichi e Rosmarino

I Fichi sono deliziosi frutti di passaggio, che si possono degustare a cavallo tra l’estate e l’autunno: per questo vorrei proporvi un piatto a tema, dominato dai contrasti. Se vi ho stuzzicato la curiosità, rimanete con noi: cucineremo insieme il risotto con fichi e Robiola, al profumo di rosmarino.


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 4 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:167,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE:


31 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Primi piatti / Ricette per Vegetariani / Ricette Senza Glutine / Risotto con Fichi e Rosmarino

Ingredienti

Per il riso

Per servire

Materiale occorrente

  • Casseruola per il riso
  • Pentolino per il brodo
  • Cucchiaio di legno
  • Tagliere
  • Coltello

Preparazione

  1. Per prima cosa, preparare il brodo vegetale facendo bollire (a partire da acqua fredda) un mix di verdure a piacere (es. carota, sedano, cipollotto, pomodoro) in acqua leggermente salata.
  2. Tritare il rosmarino fino ad ottenere una polvere impalpabile. Versare due cucchiai di olio e.v.o. in una casseruola, dunque insaporire con il rosmarino tritato.
  3. Riunire il riso e, mantenendo una fiamma vivace, tostarlo per un paio di minuti, avendo cura di mescolare spesso. Sfumare con del buon vino bianco secco, dunque iniziare a idratare il riso aggiungendo un po’ di brodo per volta, accertandosi di mantenere un’ebollizione costante. Cuocere per circa 12-15 minuti, in base al tipo di riso scelto.

L’idea alternativa
Per conferire un sapore ancora più particolare al riso, si consiglia di sfumarlo con mezzo bicchiere di birra (sostituto al vino). Per un aroma deciso, è possibile preparare un soffritto leggero con sedano, carota e cipolla.

  1. Nel frattempo, lavare i fichi in acqua fredda, asciugarli delicatamente e tagliarli a spicchi.
  2. Pochi minuti prima del termine della cottura del riso, unire i fichi a fettine, il pepe e mescolare energicamente per far amalgamare la frutta al riso.
  3. Il risotto è pronto quando il riso ha assorbito gran parte del liquido ed il composto risulta morbido e cremoso. Spegnere il fuoco e mantecare con la robiola. Coprire con il coperchio ed attendere un minuto prima di portare in tavola.

L’idea saporita
I fichi amano i sapori forti: per questo, si sposano molto bene anche con il formaggio gorgonzola.

  1. Servire il risotto con qualche fettina di fico fresco e con della polvere di rosmarino.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Qualche variante? Potete arricchire il risotto con delle noci tritate, sostituire la robiola con del gorgonzola per ottenere un sapore più deciso oppure, se vi piace la carne, provate a rosolare delle listarelle di prosciutto crudo ed unitele al risotto, al termine della cottura: vi sembrerà di essere al ristorante!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il Risotto con Fichi e Rosmarino è un alimento che rientra nel gruppo dei primi piatti.
Ha un apporto energetico medio, fornito soprattutto dai carboidrati, seguiti dai lipidi e infine dalle proteine.
Gli acidi grassi sono prevalentemente monoinsaturi, i carboidrati complessi e i peptidi a medio valore biologico (una piccola parte ad alto valore biologico).
Il colesterolo è trascurabile; le fibre non sono eccessive.
Il Risotto con Fichi e Rosmarino è una ricetta che si presta a qualunque regime alimentare. Richiede porzioni moderate in caso di sovrappeso e patologie metaboliche (iperglicemia, diabete mellito tipo 2 e ipetrigliceridemia).
Non contiene glutine, ma sono presenti piccole quantità di lattosio.
E' adatto alla filosofia vegetariana ma non a quella vegana.
La porzione media (a COTTO) corrisponde a circa 200g (335kcal).
VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 167.00 Kcal

Carboidrati: 35.40 g

Proteine: 2.50 g

Grassi: 2.70 g

di cui saturi: 1.03g
di cui monoinsaturi: 1.46g
di cui polinsaturi: 0.21 g

Colesterolo: 4.30 mg
Fibre: 1.00 g


Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito