Risotto alla Curcuma e Zucchine

Oggi una ricetta che profuma di magia: vi propongo un risotto speziato alle zucchine! Vi state chiedendo perché parlo di magia? Perché la spezia che utilizzeremo in questa ricetta conserva proprietà straordinarie, tanto da poterla definire una potenza magica della natura. Che dite, facciamo il pieno di antiossidanti con questo risotto profumato?


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 4 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:97,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE:


75 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Primi piatti / Ricette dietetiche Light / Ricette Vegane / Ricette per Vegetariani / Ricette Senza Glutine / Risotto alla Curcuma e Zucchine

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Casseruola con coperchio
  • Cucchiaio di legno
  • Mestolo
  • Grattugia
  • Tagliere
  • Coltello

Preparazione

  1. Per prima cosa, preparare il brodo vegetale come riportato in QUESTO VIDEO.
  2. Lavare le zucchine, spuntarle e tagliare la polpa a dadini.
  3. Versare un goccio di olio e.v.o. in una casseruola e far dorare le zucchine mantenendo una fiamma vivace. A rosolatura ultimata, unire il riso per risotti e tostarlo per un paio di minuti, avendo cura di rigirarlo spesso.
  4. Sfumare con il vino bianco secco, dunque iniziare ad idratare il riso gradatamente, aggiungendo un mestolino di brodo per volta ed accertandosi di mantenere un’ebollizione dolce ma costante.

Lo sapevi che…
Il segreto per ottenere un risotto perfetto è idratare lentamente e poco per volta il riso, aggiungendo un mestolino di brodo alla volta, ed avendo cura di non interrompere il bollore. Inoltre, il riso va mescolato spessissimo per favorire la fuoriuscita dell’amido dai singoli chicchi. Per preparare un ottimo risotto, si consiglia di preferire un riso ricco di amido come il Vialone Nano o il Carnaroli; sconsigliato, invece, il riso integrale ed il riso Venere.

  1. Nel frattempo, sbucciare le radici di zenzero e curcuma, grattugiarne la polpa ed unire il tutto al risotto pochi minuti prima del termine della cottura.

Per capire…
Lo zenzero e la curcuma freschi sono rizomi tuberizzati che, per essere consumati, vanno sbucciati: la polpa può essere tritata, grattugiata o tagliata a fettine sottilissime.
La curcuma è nota per le sue proprietà antiossidanti, immunostimolanti, antiartritiche e digestive. Lo zenzero, dal sapore piacevolmente piccante e fresco, si usa per le sue capacità aromatizzanti e per le proprietà antinfiammatorie e digestive.
Il pepe è utile per aumentare la biodisponibilità della curcumina presente nella curcuma.

  1. Spegnere il fuoco, aggiustare di sale e pepe, dunque mantecare con del lievito di birra in scaglie o con del formaggio grattugiato vegano (utilizzato, in questo caso, come insaporitore e sostituto del formaggio Grana). Servire il risotto con dei semi di chia per donare una nota croccante al piatto.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Il sapore della curcuma fresca è meno intenso rispetto a quella in polvere e sono sicura che il risotto piacerà moltissimo anche a chi non ama particolarmente questa spezia! Poi lo zenzero conferisce una nota ancora più aromatica e piacevolmente piccante al piatto: sembrerà un piatto da veri Chef!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il Risotto alla Curcuma e Zucchine è un alimento che rientra nel gruppo dei primi piatti.
Ha un apporto energetico moderato, fornito soprattutto dai carboidrati, seguiti dai lipidi e infine dalle proteine.
I glucidi sono prevalentemente complessi, gli acidi grassi insaturi e i peptidi a medio e alto valore biologico.
Il colesterolo è assente; le fibre sono presenti in bassa quantità.
Il Risotto alla Curcuma e Zucchine è un alimento che si presta alla maggior parte dei regimi alimentari, inclusa la dieta contro il sovrappeso. Per alcune malattie del metabolismo (diabete mellito, ipertrigliceridemia) è necessaria una porzione più piccola del normale.
Non contiene glutine e lattosio.
E' inadatto per la filosofia vegetariana e vegana. La porzione media corrisponde a circa 250-350g (240-335kal)

VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 97.00 Kcal

Carboidrati: 19.30 g

Proteine: 2.00 g

Grassi: 1.80 g

di cui saturi: 0.30g
di cui monoinsaturi: 1.11g
di cui polinsaturi: 0.36 g

Colesterolo: - mg
Fibre: 0.70 g


Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito