Nidi di Spaghetti con Pomodoro e Mozzarella

Siete degli adoratori di spaghetti? Così tanto che non potete rinunciare a questo piatto nemmeno a Pasqua? La soluzione è facile: portare in tavola questo alimento prelibato! Ciò che fa la differenza è la modalità di presentazione. Vi propongo dei favolosi nidi di spaghetti: belli da vedere, buoni da mangiare, perfetti da servire anche a Pasqua.


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 4 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:189,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 30 minuti per la preparazione; 10 minuti per la cottura


20 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Primi piatti / Ricette Pasquali / Ricette per Vegetariani / Ricette dietetiche Light

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Stampo per muffin
  • Casseruola
  • Mestolo
  • Forchettone
  • Pentolino
  • Pennello
  • Tagliere
  • Coltello
  • Scolapasta

Preparazione

  1. Per prima cosa, lessare gli spaghetti in abbondante acqua con un po’ di sale, avendo cura di mantenerli al dente.
  2. Nel frattempo, preparare il sugo di accompagnamento. In un pentolino, versare un cucchiaio di olio aromatizzare con uno spicchio di aglio. Versare la passata di pomodoro, aggiustare di sale e pepe, e cuocere per almeno 15 minuti. Al termine, aromatizzare con un cucchiaino di origano e di basilico.
  3. Scolare gli spaghetti e raccoglierli in una ciotola: aggiungere tre cucchiai di olio e aromatizzare con un trito di erba cipollina, basilico e salvia. Lasciar intiepidire e aggiungere un uovo con un pizzico di sale e pepe.
  4. Preriscaldare il forno a 180°C (ventilato).
  5. Pennellare uno stampo per muffin con del burro o con poco olio, e spolverizzare con poco pane grattugiato o farina.

Lo staccante per teglie
Non vi piace imburrare e infarinare gli stampi? Provate con lo staccante per teglie: si prepara facilmente in casa mischiando olio, burro e farina di riso. Per la ricetta completa, cliccate QUI.

  1. Preparare i nidi. Con un forchettone, prelevare una porzione di spaghetti e avvolgere la pasta in un mestolo per formare un nido.
  2. Riempire gli stampi per muffin con i nidi, cercando di realizzare un buco al centro.
  3. Farcire con un cucchiaino di sugo di pomodoro e infornare: cuocere per 10 minuti a 180°C.
  4. Sfornare e servire i nidi con un paio di mozzarelline.

L’alternativa
In alternativa alle mozzarelline, si possono servire dei finti pulcini preparati ottenendo delle polpettine con tonno, ricotta e pane grattugiato. Per ottenere i pulicini basterà preparare un becco con dei triangoli di carota e ottenere gli occhi con due grani di pepe.



Il commento di Alice - PersonalCooker

Questi nidi di pasta sono favolosi davvero: io vi ho proposto la versione più semplice, ma sono favolosi da servire anche con una base di pesto al basilico oppure potete decidere di gratinarli con la besciamella. Anche a Pasqua, servite in tavola la fantasia e date vita a nuovi, intriganti piatti!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta



Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito