Pesto di Zucchine e Yogurt - per Pasta e Tartine

Non avete idee per un sugo alternativo per la pasta? Questa è la stagione delle zucchine: perché non preparare un pesto fresco e leggero? La pasta vi ringrazierà e sarà un'esplosione di freschezza e gusto! Per questa ricetta abbiamo bisogno di zucchine freschissime, una manciata di pinoli, un mazzetto di basilico e yogurt magro!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 6 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 173,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:


44 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Preparazioni di Base / Ricette dietetiche Light / Ricette per Vegetariani / Ricette Senza Glutine / Pesto di Zucchine e Yogurt - per Pasta e Tartine

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Grattugia
  • Colino
  • Frullatore ad immersione
  • Ciotola

Preparazione

  1. Lavare le zucchine, rimuovere le estremità e grattugiarle per ottenere una julienne.
  2. Raccogliere la julienne di zucchine in una ciotola, dunque aggiungere del sale: lasciar riposare le zucchine per una decina di minuti. Sgocciolare le zucchine attraverso un colino per rimuovere l'acqua di vegetazione.

Lo sapevi che…
Il sale, per osmosi, favorisce l'eliminazione dell'acqua di vegetazione dalle zucchine. Quest'accorgimento è importante perché, utilizzando le zucchine a crudo, si evita di ottenere un pesto troppo acquoso.

  1. Tostare i pinoli in una padella per esaltarne l'aroma.
  2. Lavare il basilico e la menta, asciugando le foglie.
  3. Raccogliere le foglie di basilico e menta nel bicchiere di un frullatore, dunque unire le zucchine, lo yogurt al naturale, il sale, il pepe, uno spicchio di aglio (facoltativo) e la ricotta stagionata grattugiata. Frullare ad intermittenza aggiungendo a filo l'olio e.v.o..

Il consiglio giusto!
Lo yogurt al naturale è un ingrediente insolito nella preparazione dello yogurt: si consiglia di utilizzarlo per ridurre la dose di olio che servirebbe al pesto per raggiungere una consistenza cremosa.

  1. Il pesto è pronto e può essere utilizzato per condire la pasta, insaporire lasagne al forno, arricchire tartine o come insaporitore per polpette.
  2. Si conserva in frigo, in vasetti di vetro, per 3-4 giorni, avendo cura di coprire la superficie con olio. Per una conservazione più lunga, si consiglia il congelamento.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Il pesto di zucchine è fresco e leggero, ideale per rallegrare i vostri primi piatti preferiti! Il bello è che il pesto di zucchine è speciale non solo per la pasta, ma anche per preparare tartine sfiziose o salse per pinzimonio!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il Pesto di Zucchine e Yogurt è un alimento che fa parte del gruppo dei sughi di accompagnamento per i primi piatti, gli antipasti e gli aperitivi.
Ha un apporto energetico rilevante, fornito principalmente dai lipidi, seguiti dai carboidrati e infine dalle proteine. Gli acidi grassi sono prevalentemente monoinsaturi, i glucidi semplici e i peptidi ad alto valore biologico.
La quantità di colesterolo non è rilevante e le fibre risultano ben presenti.
Il Pesto di Zucchine e Yogurt è una ricetta che non si presta particolarmente alla dieta contro il sovrappeso e le malattie del metabolismo, anche se non mostra controindicazioni verso le dislipidemie, l'ipertensione e l'iperglicemia.
L'alimento è tollerato dalla filosofia latto ovo vegetariana ma non da quella vegana.
Può essere utilizzato nel regime alimentare contro la celiachia ma non in quello per l'intolleranza al lattosio.
La porzione media dipende dalla quantità totale di pasta o tartine da condire; potrebbe corrispondere a 30-60g (circa 50-105kcal).
VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 173 Kcal

Carboidrati: 3.80 g

Proteine: 2.90 g

Grassi: 16.30 g

di cui saturi: 3.00g
di cui monoinsaturi: 10.94g
di cui polinsaturi: 2.38 g

Colesterolo: 3.20 mg
Fibre: 1.40 g


Commenti da Youtube

Ricette correlate