Pastella per Friggere Vegana e senza Glutine - Senza Uova con Farina di Ceci

Per rendere croccanti le vostre pietanze preferite prima di tuffarle nell’olio bollente è indispensabile avvolgerle con una pastella. Esistono innumerevoli varianti della pastella per friggere: oggi vi propongo una versione senza uova e senza glutine. Rendiamo più “scrocchiarelle” le verdure!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 6 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:156,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 10 minuti per la preparazione; 30 minuti di riposo


30 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Preparazioni di Base / Ricette Senza Glutine / Ricette Vegane / Ricette per Vegetariani / Pastella per Friggere Vegana e senza Glutine - Senza Uova con Farina di Ceci

Ingredienti

Per friggere 800 g circa di verdure

Materiale occorrente

  • Setaccio
  • Bilancina pesa alimenti
  • Frustino
  • Ciotola

Preparazione

  1. In una ciotola, setacciare la farina di ceci insieme all’amido di mais.
  2. A filo, unire l’acqua frizzante ghiacciata e mischiare il composto aggiungendo un cucchiaino di sale.
  3. Da ultimo, unire il bicarbonato di sodio setacciato insieme a un cucchiaio di succo di limone.

Le alternative giuste
Come alternativa all’acqua frizzante, si può usare la birra.
Il bicarbonato di sodio rende la pastella più gonfia e soffice, ma può essere anche omesso dalla ricetta: si otterrà una pastella più compatta. Il limone serve per far agire il bicarbonato di sodio.

  1. Lasciar riposare la pastella per mezz’ora, in frigo.
  2. La pastella è pronta: può essere utilizzata subito oppure conservata in frigo per un giorno. Per apprezzarne al meglio la consistenza, si consiglia di immergere gli alimenti nella pastella molto fredda.

Il consiglio giusto
Prima di immergere le verdure nella pastella, si consiglia di passarle velocemente sulla farina (oppure su amido di mais per la versione senza glutine) per farla aderire al meglio all’alimento.



Il commento di Alice - PersonalCooker

La pastella di ceci è molto saporita ed è perfetta per funghi, fiori di zucca, carote, cavolfiori e molte altre verdure. Potete utilizzarla anche per avvolgere polpette vegetali prima di tuffarle nell’olio! Impreziositela con un trito di rosmarino o con un cucchiaino di curcuma per renderla ancora più appetitosa.provate anche le verdure pastellate in salsa d'arancia!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

La Pastella per Friggere Vegana e senza Glutine è un ingrediente abbastanza calorico, che può essere utilizzato per cucinare diverse ricette (pietanze, contorni, dolci ecc).
Le calorie provengono soprattutto dai glucidi, seguiti dalle proteine e infine dai lipidi.
I carboidrati sono prevalentemente complessi, i peptidi a medio valore biologico (alto, se consideriamo l’associazione tra cereali e leguminose) e i lipidi insaturi.
Il colesterolo risulta assente, mentre le fibre sono abbondanti.
Di per sé, la pastella per Friggere Senza Uova con Farina di Ceci è un alimento che si presta alla maggior parte dei regimi alimentari. Lo stesso non vale per le ricette in cui viene utilizzata, che invece dovrebbero essere evitate dalle persone in sovrappeso.
Se la porzione fosse sufficientemente abbondante, la ricchezza in fibre potrebbe aumentare il movimento intestinale.
Non contiene glutine e lattosio, pertanto si presta alla dieta contro queste intolleranze alimentari.
Di per sé, non ha controindicazioni per le filosofie vegetariana e vegana.
La porzione media varia in base alla ricetta nella quale viene utilizzata e alla superficie degli alimenti impiegati
VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 156.00 Kcal

Carboidrati: 30.60 g

Proteine: 7.00 g

Grassi: 1.50 g

di cui saturi: 0.20g
di cui monoinsaturi: 0.43g
di cui polinsaturi: 0.86 g

Colesterolo: - mg
Fibre: 4.50 g


Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito