Latte con Fiocchi d'Avena

Stanchi del solito latte animale? Provate a scoprire nuovi sapori: la natura ci offre una vasta gamma di prodotti che possono essere sfruttati per la produzione di bevande alternative. Oggi vi propongo il latte d’avena semplificato, che si prepara a partire dai fiocchi d’avena. Questa bevanda è indicata per gli intolleranti al lattosio, per i crudisti, per i vegani, per chi segue una dieta ricca di proteine e povera di grassi e per tutte le persone che amano scoprire nuovi sapori.


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 5 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:28,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 30 minuti per il riposo; 30 minuti per la preparazione


104 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Preparazioni di Base / Ricette Vegane / Ricette per Vegetariani / Ricette Crudiste / Ricette dietetiche Light / Ricette proteiche / Latte con Fiocchi d'Avena

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Frullatore a bicchiere
  • Colino
  • Canovaccio
  • Bottiglie
  • Imbuto
  • Mestolo
  • Ciotole

Preparazione

  1. Raccogliere i fiocchi d’avena crudi nel bicchiere di un frullatore, dunque aggiungere circa 400 ml di acqua. Lasciar riposare per 30 minuti, affinché i fiocchi si possano ammorbidire.
  2. A questo punto, aggiungere un pizzico di sale, l’essenza pura di vaniglia e lo sciroppo d’agave. Frullare ad intermittenza fino ad ottenere un composto molto liscio e vellutato.

Lo sapevi che…
In questa ricetta suggeriamo di preparare una bevanda dolciastra ed aromatica. Ad ogni modo, è possibile omettere lo sciroppo e l’aroma alla vaniglia per ottenere un latte d’avena al naturale. Come alternativa, invece, è possibile utilizzare stevia e cannella.

  1. Mischiare il composto vischioso con l’acqua rimanente, dunque versare la bevanda su un colino foderato con un canovaccio pulito, che non odori da detersivo: il canovaccio è fondamentale per raccogliere i piccoli frammenti di fiocchi d’avena, evitando dunque che questi si mescolino alla bevanda.

Lo sapevi che…
Il latte d’avena è una bevanda ipocalorica perché la quantità di grassi è nettamente inferiore rispetto al latte animale. È inoltre ricco di vitamina E ed acido folico.
L’avena è ricca di fibre e, soprattutto, si distingue dagli altri cereali per la ricchezza in termini di proteine e di acido linoleico (acido grasso essenziale).

  1. Il latte d’avena filtrato è pronto: si può conservare in frigo per 3-4 giorni. Si consiglia di scuotere la bottiglia prima del consumo.
  2. L’okara, ovvero ciò che residua dalla produzione del latte d’avena, può essere utilizzata per preparare biscotti crudisti o pane d’avena.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Il latte d’avena è facile da preparare, veloce, economico e (soprattutto) sano e naturale! Si conserva in frigo per 3-4 giorni, ma ricordatevi di mescolare energicamente la bevanda prima di berla! Per una conservazione più lunga, potete congelare il latte oppure seguire il metodo di conservazione delle marmellate (in quel caso, il latte d'avena non è considerato crudista).  

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il Latte di Fiocchi d'Avena è un alimento per la prima colazione.
Ha un apporto energetico basso, fornito principalmente dai carboidrati, seguiti dai lipidi e dalle proteine.
I glucidi sono prevalentemente complessi, gli acidi grassi polinsaturi e i peptidi a medio valore biologico.
Il colesterolo è assente e le fibre poco abbondanti.
Il Latte di Fiocchi d'Avena si presta alla maggior parte dei regimi alimentari.
Non contiene lattosio ma è inadatto alla dieta del celiaco.
E' consentito dalla filosofia vegetariana e vegana.
La porzione media da utilizzare come spuntino è di 250-350g (70-100kcal).

VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 28.00 Kcal

Carboidrati: 5.50 g

Proteine: 1.00 g

Grassi: 0.40 g

di cui saturi: 0.07g
di cui monoinsaturi: 0.13g
di cui polinsaturi: 0.15 g

Colesterolo: - mg
Fibre: 0.60 g


Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito