Brodo di Carne Mista - Tutti i Trucchi per Farlo in Casa

Oggi ripasseremo insieme la procedura per preparare il brodo di carne, una delle basi della cucina italiana, ideale per arricchire il sapore di risotti, tortellini e per portare a cottura secondi piatti come polpettoni e arrosti! Le versioni sono davvero innumerevoli: io vi suggerisco la variante leggera e senza soffritto. Scopritela insieme a me!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 8 persone

COSTO: medio

CALORIE PER 100 GRAMMI:- KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 20 minuti per la preparazione; 4 ore per la cottura


23 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Preparazioni di Base / Ricette Senza Glutine / Ricette Internazionali / Brodo di Carne Mista - Tutti i Trucchi per Farlo in Casa

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Casseruola capiente con coperchio
  • Tagliere
  • Sbucciaverdure
  • Coltello

Preparazione

  1. Lavare le verdure, sbucciare e spuntare le carote, tagliare il pomodoro a metà e tagliare il sedano a pezzi. A piacere, aggiungere una cipolla o uno scalogno. Inserire le verdure in una capiente casseruola, dunque unire la carne di manzo e di gallina, eliminando la pelle.

Lo sapevi che…
La scelta dei tagli di carne è importantissima per determinare il sapore del brodo! Nella versione proposta da My-personaltrainer, suggeriamo tagli di carne magra: girello (o magatello), cappello del prete e gallina senza pelle. Chi desidera un brodo più intenso, robusto e grasso, può lasciare la pelle alla gallina ed aggiungere degli ossi di bue con il midollo o utilizzare il doppione.
In questa versione, suggeriamo di non preparare il soffritto per ottenere un brodo più leggero e digeribile. Chi desidera, può aggiungere a piacere una cipolla o uno scalogno.
Sconsigliata, invece, la patata: l’aggiunta della patata renderebbe il brodo lievemente acidulo.

  1. Aggiungere una foglia di alloro e del pepe (rosa o nero) in grani. Coprire la carne con acqua fredda, mettere il coperchio e portare a bollore mantenendo una fiamma vivace. Alla ripresa del bollore, abbassare il calore e lasciar sobbollire la carne: cuocere per 4 ore, accertandosi che il brodo continui a bollire dolcemente. Se necessario, schiumare durante la cottura.

Acqua fredda o acqua bollente?
In generale, per ottenere un buon brodo è importante inserire la cane in acqua fredda per permettere ai succhi contenuti all’interno di fuoriuscire lentamente e disperdersi nel liquido di cottura. Viceversa, per ottenere un buon bollito, è importante immergere la carne solo quando l’acqua bolle per fare in modo che il succo rimanga intrappolato nella carne.

  1. Trascorso il tempo necessario, rimuovere la carne dal brodo aiutandosi con una schiumarola. La carne può essere recuperata per preparare polpette, polpettoni o altre ricette.
  2. Salare a piacere al termine della cottura: la quantità di sale dipenda dal proprio gusto personale e da quanto concentrato è il brodo. Chiaramente, più la cottura della carne è vivace, più il brodo sarà concentrato. Prima del termine della cottura, aromatizzare con qualche gamba di sedano.
  3. Per rimuovere quanto più grasso possibile, si consiglia di lasciar raffreddare completamente il brodo in frigo: in questo modo, il grasso superficiale si rapprende e sarà possibile eliminarlo attraverso semplice filtrazione.
  4. Conservare il brodo di carne in frigo per 4-5 giorni. Per una conservazione più lunga, versare il brodo in una bottiglia di plastica e riporre in congelatore per un paio di mesi. Per occupare meno spazio, potete concentrare il brodo facendolo evaporare a fiamma vivace, dunque versarlo nei contenitori per il ghiaccio! In questo caso, consiglio di aggiungere due o tre cubetti di brodo concentrato in un litro di acqua!


Il commento di Alice - PersonalCooker

Il brodo di carne è speciale per primi piatti gustosi e saporiti!Scoprite anche come preparare in casa il brodo vegetale e il fumetto di crostacei!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il Brodo di Carne Mista è una ricetta che rientra tra le basi di cucina.
Ha un apporto energetico “teoricamente” irrilevante, a patto che venga debitamente sgrassato.
Non contiene fibre e colesterolo in quantità significative.
Il Brodo di Carne Mista si presta alla maggior parte dei regimi alimentari, ma non è idoneo alla terapia alimentare di chi soffre di problemi digestivi.
L'assenza di latticini e glutine rende questa ricetta adatta all'alimentazione degli intolleranti al lattosio e dei celiaci.
Si tratta di un alimento inadatto alla filosofia latto ovo vegetariana e vegana.
La porzione media è di circa 300-500ml (a seconda della ricetta e dei gusti personali).
Non essendo possibile ottenere una stima indiretta dei valori nutrizionali del brodo, i valori in tabella sono lasciati incompleti.
VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: - Kcal

Carboidrati: - g

Proteine: - g

Grassi: - g

di cui saturi: -g
di cui monoinsaturi: -g
di cui polinsaturi: - g

Colesterolo: - mg
Fibre: - g


Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito