Pane azzimo

Preparare il pane in casa è davvero facile e divertente. Quello che forse scoccia un pochino è l’attesa della lievitazione. Per ovviare a questo inconveniente (se così si può chiamare), vorrei oggi proporvi la ricetta del pane senza lievito, noto come pane azzimo. Originariamente, il pane azzimo veniva considerato il pane dei poveri perché, essendo preparato solo con acqua e farina, era molto economico ed estremamente saziante. La versione che vi propongo prevede anche l’utilizzo dell’olio e del sale, due ingredienti che possono comunque essere eliminati se si desidera assaporare il sapore originale di questo pane caratteristico della tradizione ebraica.


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: molto facile

PER QUANTE PERSONE: 4 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:239,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 15 minuti per l’impasto; 30 minuti di riposo; 15 minuti per la cottura


25 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Pane, Pizza e Brioche / Ricette per Vegetariani / Ricette Vegane / Ricette Internazionali / Pane azzimo

Ingredienti

Per l'impasto

Per spennellare

Materiale occorrente

  • Ciotola capiente
  • Mestolo di legno
  • Guanti in lattice (facoltativi)
  • Piastra da forno
  • Carta da forno
  • Forchetta
  • Spianatoia
  • Canovaccio pulito o carta da forno inumidita e strizzata

Preparazione

  1. In una ciotola versare la farina ed il sale: amalgamare per bene. Unire l’acqua e l’olio extravergine al centro della farina ed impastare prima con il mestolo poi a mano.

Lo sapevi che…
Originariamente, il pane azzimo veniva preparato solamente con farina ed acqua. In questa ricetta, si suggerisce anche l’aggiunta di un po’ di sale ed un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva per rendere il pane più saporito.

  1. Lavorare l’impasto molto a lungo, per almeno 15 minuti, fino a quando avrà raggiunto una consistenza morbida ed elastica.
  2. Ricavare quattro palline e lasciarle riposare 20-30 minuti in una piastra foderata con la carta oleata. Per evitare che la pasta si secchi in superficie, si consiglia anche di coprire le palline con un canovaccio pulito oppure con un foglio di carta da forno inumidito e ben strizzato.
  3. Trascorsi 30 minuti, stendere ogni pallina con le mani, fino ad ottenere un cerchio dal diametro di circa 20 cm. In questa fase, è sconsigliato stendere la pasta con il matterello per evitare di ottenere un pane eccessivamente piatto e pesante.
  4. Disporre nuovamente i 4 dischetti di pasta ottenuti sulla piastra da forno e bucherellarne la superficie con i rebbi di una forchetta: in questo modo, si eviterà di far gonfiare il pane durante la cottura.
  5. Spennellare la superficie del pane con un’emulsione di olio ed acqua: questa operazione renderà il pane brillante ed ancor più invitante.
  6. Infornare dunque la piastra a 220°C (il forno dev’essere già molto caldo) per circa 12-15 minuti: il pane dovrà essere croccante all’esterno ma morbido all’interno.
  7. Lasciar intiepidire e servire.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Nutriente e leggermente croccante, il pane azzimo è la soluzione ideale non solo per chi non ama aspettare i tempi di lievitazione del classico pane, ma anche per chi soffre d’intolleranza ai lieviti.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il pane azzimo è un tipo di pane NON lievitato che contiene gli stessi ingredienti del pane comune ad eccezione dello starter di fermentazione o lievito. Questa caratteristica non incide direttamente sull’apporto nutrizionale dell’alimento anche se, al termine della cottura, il pane azzimo si distingue per una percentuale d’acqua notevolmente inferiore (4,5% invece di 30-37%) rispetto a quello lievitato e un conseguente apporto energetico superiore. Il pane azzimo è un alimento consigliabile a chi soffre di disturbi digestivi imputabili alla presenza di lieviti negli alimenti. Una porzione di pane azzimo è inferiore a quella del pane comune e dipende principalmente dalla gestione dei primi piatti a base di cereali.



VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 239.00 Kcal

Carboidrati: 41.50 g

Proteine: 7.80 g

Grassi: 5.80 g

di cui saturi: 1.00g
di cui monoinsaturi: 3.90g
di cui polinsaturi: 0.90 g

Colesterolo: - mg
Fibre: 1.30 g


Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito