Impasto Fluido per Piadine - Borlenghi

Oggi vi propongo una ricetta dal Web, che mi è stata consigliata da Sara de Marco: un impasto fluido per ottenere piadine velocissime, senza strutto, che si preparano in un lampo, senza dover necessariamente sporcarsi le mani. La ricetta è formidabile, una via di mezzo tra le piadine tradizionali e le crespelle. Queste Pseudo-Piadine sono tipiche del modenese e vengono chiamate Borlenghi!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 4 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:162,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE:


85 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Pane, Pizza e Brioche / Ricette per Vegetariani / Ricette Regionali / Impasto Fluido per Piadine - Borlenghi

Ingredienti

Ingredienti per 4-5 borlenghi

Per la farcitura

Materiale occorrente

  • Ciotola
  • Setaccio
  • Frustino
  • Padella
  • Paletta
  • Tagliere
  • Coltello

Preparazione

  1. In una ciotola, setacciare la farina bianca, unire il sale ed amalgamare con olio extravergine e con acqua: si otterrà una pastella piuttosto liquida.

Lo sapevi che…
È possibile realizzare le piade veloci anche sostituendo la farina bianca con farina integrale, farina di farro o di kamut! Provate anche le Piadine Vegane!
Chi desidera, può arricchire l’impasto con semi di sesamo e semi di chia!

  1. Lasciar riposare per 5 minuti. Nel frattempo preparare il ripieno: lavare i pomodori e tagliarli a fette. Sciacquare la rucola ed asciugarla aiutandosi con la centrifuga. Tagliare la mozzarella a fettine.
  2. Procedere con la messa in forma delle piadine. Scaldare moltissimo una padella, dunque versare la pastella cercando di formare un sottile strato d’impasto. Cuocere la piada mantenendo una fiamma moderata. Quando si è formata la crosticina, rigirare la piadina e cuocerla nell’altro lato per altri 2-3 minuti. Rimuovere la piada e sistemarla su un piatto.
  3. Procedere in questo modo fino ad esaurire la pastella.
  4. Farcire i borlenghi con pomodoro, mozzarella e rucola, piegarle a mezzaluna e servire subito.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Queste pseudo-piade sono molto pratiche, ideali per chi ha poco tempo a disposizione ma non sa rinunciare a sfiziosità come questa! Potete farcire le piade veloci come più vi piace, anche nella versione dolce con marmellata o crema spalmabile alle nocciole.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Questa ricetta può essere classificata nel gruppo dei piatti unici o degli snack.
Le piadine ottenute con questo impasto hanno un apporto calorico medio, fornito principalmente dai carboidrati, seguiti dai lipidi e infine dalle proteine. I glucidi sono prevalentemente complessi, gli acidi grassi insaturi e i peptidi a medio valore biologico.
Le fibre sono scarse e il colesterolo è irrilevante.
Questa piadina è un alimento che si presta a molti regimi nutrizionali ma non a tutti; dev'essere assunta in porzioni moderate se il soggetto è affetto da sovrappeso. E' controindicata nel regime alimentare dell'intollerante al lattosio e del celiaco. E' accettata dalla filosofia vegetariana ma non da quella vegana.
La porzione media come piatto unico è di 200g (325kcal).


VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 162.00 Kcal

Carboidrati: 15.10 g

Proteine: 7.50 g

Grassi: 8.40 g

di cui saturi: 3.66g
di cui monoinsaturi: 4.15g
di cui polinsaturi: 0.60 g

Colesterolo: 18.40 mg
Fibre: 0.70 g


Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito