Focaccia Ripiena Veloce Senza Lievitazione

Il profumo del pane mentre cuoce è, senza dubbio, la mia fragranza preferita! Sono sicura che molti di noi la pensano allo stesso modo, ma se non amate rispettare i tempi di lievitazione e sporcarvi le mani per impastare, posso darvi un suggerimento: oggi prepariamo una focaccia ripiena velocissima, senza sporcarsi le mani!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 4 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:193,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 15 minuti per la preparazione; 40 minuti per la cottura


57 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Pane, Pizza e Brioche / Ricette per Vegetariani

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Padella
  • Tagliere
  • Coltello
  • Teglia rettangolare in alluminio dalle dimensioni di 20 x 30 cm
  • Setaccio
  • Carta da forno

Preparazione

  1. Per prima cosa, dedicarsi alla preparazione degli spinaci o delle erbette (biete).

Come si preparano gli spinaci?
Gli spinaci freschi vanno sciacquati molto bene in acqua fresca per eliminare ogni traccia di impurità e terriccio. Successivamente, gli spinaci si possono cuocere a vapore per una decina di minuti o fino a quando saranno morbidi.
Una volta cotti e strizzati, gli spinaci sono pronti per essere insaporiti in padella con un filo d’olio, sale, pepe ed aglio. Per velocizzare i tempi, si possono utilizzare spinaci congelati.
In alternativa agli spinaci si possono utilizzare erbette (es. biete).

  1. Preriscaldare il forno a 200°C (ventilato) o 220°C (statico).
  2. Preparare l’impasto della focaccia. In una casseruola, setacciare la farina bianca 00 ed unire la farina integrale ed il lievito istantaneo per torte salate. Al centro, versare l’acqua, il sale e tre cucchiai di olio e.v.o., dunque lavorare l’impasto con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una pastella piuttosto appiccicosa.
  3. Foderare una teglia rettangolare con carta da forno, dunque versare un goccio d’olio.
  4. Distribuire metà impasto sulla base della teglia, livellandolo con il dorso di un cucchiaio unto di olio. Farcire la base con ciuffetti di spinaci e formaggio spalmabile (o ricotta fresca), dunque ricoprire la farcia con l’impasto rimanente, livellandolo nuovamente con il cucchiaio o con i rebbi di una forchetta.

La farcitura alternativa
Per una versione vegana, si consiglia di sostituire il formaggio spalmabile con del tofu vellutato.
Per una focaccia più saporita (ma non vegetariana), è possibile aggiungere del prosciutto e sostituire il formaggio spalmabile con della mozzarella, lasciata sgocciolare attraverso un colino per una notte.

  1. Infornare immediatamente e cuocere a 200°C per circa 40 minuti.
  2. Sfornare, lasciar intiepidire, tagliare a fette oppure a dadi e servire.
  3. La focaccia ripiena si conserva in frigo per 2-3 giorni: prima di servire, si consiglia di riscaldarla velocemente in forno per un risultato perfetto.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Questa focaccia è formidabile: non trovo altri aggettivi per descriverla al meglio! Potete servirla in un bel buffet, apprezzarla come piatto unico o tagliarla a fette, avvolgerla nell’alluminio e proporla al vostri bambini come merendina scolastica alternativa! Provatela con innumerevoli combinazioni di sapori!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta



Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito