Finta Pizza di Patate in Padella - Pronta in 10 Minuti

Con il video di oggi, il mio scopo è quello di farvi dire “Questa la faccio stasera”: vi dico subito che la ricetta mi è stata segnalata da un’amica, dopo aver visto un post direttamente sulla sua bacheca. Ebbene, la ricetta mi ha fatto venire l’acquolina in bocca, e non vedo l’ora di proporvela. Non perdetevi il video della “Finta” Pizza di patate in padella (senza farina!): pronta in 10 minuti!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 2 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:138,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 5 minuti per la preparazione; 10 minuti per la cottura


55 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Pane, Pizza e Brioche / Ricette per Vegetariani

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Padella dal diametro di 28 cm
  • Coperchio
  • Sbucciaverdure
  • Mandolina
  • Cucchiai
  • Tagliere

Preparazione

  1. Sbucciare le patate e, aiutandosi con una mandolina, tagliarle a fettine sottilissime.
  2. Tuffare le lamelle sottili di patate in acqua fredda, sciacquarle ed asciugarle.
  3. Ungere una padella dal diametro di 28 cm con due cucchiai di olio extravergine, dunque accendere la fiamma.
  4. Disporre le lamelle di patate sulla padella, avendo cura di sovrapporle leggermente man mano che si forma la base. Creare due strati di patate. Coprire con il coperchio e cuocere le patate per 5 minuti, avendo cura di non mescolarle e di mantenere una fiamma media.

L’accorgimento ok
Per un risultato eccellente, si consiglia di tagliare le patate a lamelle sottilissime e di sovrapporle leggermente sui bordi: in questo modo, durante la cottura, l’amido presente nelle patate fungerà da collante per la presenza dell’amido, creando di conseguenza uno strato compatto.

  1. Dopo 5 minuti, aprire il coperchio, aggiustare di sale e pepe, farcire con qualche cucchiaio di sugo o passata di pomodoro, mozzarella e origano.
  2. Coprire nuovamente la padella con il coperchio e cuocere per altri 5 minuti, abbassando la fiamma.
  3. Spegnere il fuoco e far scivolare la finta pizza di patate in un piatto. Tagliare a spicchi e servire subito.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Mi rendo conto che non si può certo parlare di vera e propria pizza, ma è bello anche utilizzare la fantasia e dare un nuovo volto ai piatti tradizionali. Vi ho proposto la versione base della pizza, con pomodoro e mozzarella, ma se gradite potete aggiungere o togliere altri ingredienti, personalizzando il piatto secondo le vostre preferenze!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta



Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito