Crackers all’Acqua Velocissimi in Padella

Avete finito il pane: cosa portare in tavola? I crackers sono un’ottima sostituzione: che dite se li prepariamo in casa? Tranquilli, la preparazione risulta estremamente facile e ultra rapida: ci servirà una semplice padella e una manciata di minuti per la cottura. Prepariamoli insieme!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 4 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:247,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 15 minuti per la preparazione; 3 minuti per la cottura; 30 minuti di riposo


69 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Pane, Pizza e Brioche / Ricette Vegane / Ricette per Vegetariani

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Padella
  • Ciotola
  • Matterello
  • Setaccio
  • Taglia biscotti
  • Pellicola trasparente

Preparazione

  1. In una ciotola, setacciare la farina bianca insieme alla farina di riso. Aggiungere il lievito per torte salate, il sale, l’olio ed impastare con acqua tiepida fino ad ottenere una consistenza morbida e lavorabile con le mani.
  2. Avvolgere l’impasto in un foglio di pellicola trasparente e lasciar riposare l’impasto per mezz’ora.

Lo sapevi che…
Il riposo ha la sola funzione di facilitare il successivo passaggio di stesura della pasta. Chi non ha molto tempo, può saltare il passaggio.
Inoltre, è possibile utilizzare farina integrale invece della farina bianca.
Anche il lievito per torte salate può essere evitato: in questo caso, si otterranno dei crackers più sottili.

  1. Stendere l’impasto sul piano infarinato, fino ad ottenere uno spessore sottile, di pochi millimetri. Tagliare la pasta con uno stampino rotondo o rettangolare. I ritagli si possono impastare nuovamente ed ottenere nuovi crackers.
  2. Scaldare una padella fino a quando diventa rovente. Cuocere i crackers, evitando di sovrapporre le formine: rigirare i crackers dopo un minuto o fino a quando i crackers appaiono dorati. Cuocete per 3-5 minuti: la cottura dipende dallo spessore della pasta e dalla fiamma.
  3. I crackers sono pronti quando appaiono croccanti e dorati da entrambi i lati.
  4. Lasciar raffreddare e servire.
  5. I crackers si conservano per un paio di giorni, in un sacchetto di plastica o in una scatola di latta.


Il commento di Alice - PersonalCooker

I crackers all’acqua sono perfetti da sgranocchiare come aperitivo, magari insieme a una salsina golosa! Oppure degustateli come alternativa al pane! Potete arricchire l’impasto con spezie per regalare profumo ad ogni morso: provateli con del rosmarino tritato! 

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta



Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito