Sciroppo di Fragole - Salsa di Fragole Fatta in Casa

Regaliamo una marcia in più a macedonie, gelati, muffin e torte? Prima di servire queste prelibatezze per fare breccia nel cuore dei vostri commensali, perché non provate ad accompagnarle con uno sciroppo di frutta o una salsa golosa preparata in casa? Per dare una nuova vita ai vostri dolci preferiti, vi consiglio lo sciroppo di fragole: sarà favoloso!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 20 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:143,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE:


34 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Sciroppi, Liquori e grappe / Ricette per Vegetariani / Ricette Senza Glutine / Ricette Vegane

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Vasetti di vetro o bottigliette con rispettivi tappi a vite
  • Frullatore
  • Canovaccio
  • Bilancina pesa alimenti
  • Casseruola

Preparazione

  1. Pulire le fragole, lavarle delicatamente, eliminare il picciolo e frullarle. Filtrare il frullato ottenuto per separare la polpa di fragole ed ottenere così solamente il succo.

I consigli giusti
Per evitare di far ossidare il succo di fragole e mantenere il sapore intenso della frutta, si consiglia di raccogliere il succo in un recipiente di vetro o di ceramica (non di acciaio).
Per evitare il passaggio della filtrazione del frullato attraverso il canovaccio, si consiglia di centrifugare le fragole per ottenere subito il succo puro.

  1. Pesare il succo di fragole e calcolare 60 g di zucchero per ogni 100 ml di succo ottenuto. Unire il succo di un limone.
  2. Versare il succo in una casseruola, aggiungere lo zucchero (bianco o di canna, secondo il proprio gusto) e mescolare a fuoco moderato fino a quando lo zucchero risulta completamente sciolto ed il composto ha iniziato a bollire.
  3. Nel frattempo, sterilizzare i vasi di vetro (o le bottigliette) facendole bollire in acqua per almeno 20 minuti.
  4. Rimuovere i vasi dall’acqua ed invasare subito con lo sciroppo ottenuto, ancora bollente.
  5. Sistemare i vasi su un piano di legno, a testa in giù, e lasciar completamente raffreddare fino a raffreddamento (o fino a sottovuoto) avvenuto.
  6. Conservare al fresco, preferibilmente in frigo e consumare entro 12 mesi.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Lo sciroppo è pronto: potete utilizzarlo immediatamente per servire gelati e macedonie, oppure utilizzarlo come sostituto dello zucchero per la preparazione di torte! Per questo, vi suggerisco la visione del video dell’Angel Cake di Fragole preparata con questo magnifico sciroppo: fantastico!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta



Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito