Brulé Fruttato Analcolico

Oggi prepareremo una bevanda calda che, tradizionalmente, va servita durante l’Avvento: il brulé. La ricetta originale - che abbiamo preparato in uno dei miei video precedenti - prevede l’uso del vino, che viene cotto insieme a spezie e zucchero. Oggi vi propongo la versione analcolica e meno speziata, così anche i bimbi potranno sorseggiare il brulé insieme ai grandi. Scopritela insieme a me!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 4 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:73,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 15 minuti per la preparazione; 5 minuti per la cottura


10 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Sciroppi, Liquori e grappe / Ricette di Natale / Ricette Senza Glutine / Ricette Vegane / Ricette per Vegetariani

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Estrattore
  • Tagliere
  • Pentolino
  • Tazze

Preparazione

  1. Lavare le mele, tagliarle a quarti, eliminare il picciolo e il torsolo, dunque tagliarle a pezzetti.
  2. Con un pelapatate, rimuovere la buccia dall’arancia e dal limone: mettere da parte. Tagliare la polpa d’arancia eliminando la pellicina bianca amara (albedo).
  3. Azionare l’estrattore (o la centrifuga) ed estrarre il succo da mele, arance e mandaranci.

Attenzione
La frutta utilizzata in questa ricetta è biologica: per questo non abbiamo sbucciato le mele e abbiamo utilizzato anche la scorza degli agrumi.

  1. Raccogliere il succo estratto in un pentolino, unire un pezzetto di radice di zenzero fresco, la scorza di limone ed arancia, lo zucchero, l’uvetta, i fichi secchi tagliati a pezzi e le albicocche disidratate, ridotte a filetti. Far bollire il succo aromatico per 5 minuti, mantenendo una fiamma bassa.

La versione alcolica
Il brulé originale si prepara con il vino rosso, che viene bollito insieme a spezie, frutta ed aromi: il tutto viene poi fiammeggiato per eliminare l’alcol in eccesso.

  1. Servire il brulé analcolico caldo o tiepido: la bevanda è ideale da consumare durante i pomeriggi dei giorni di festa!


Il commento di Alice - PersonalCooker

Con questa ricetta abbiamo stravolto il classico vin brulè, rendendolo straordinariamente fruttato e, naturalmente, analcolico: perfetto per i bambini e per i più grandi! Chi preferisce, può impreziosire il brulé fruttato con spezie: ideali la cannella, i chiodi di garofano, l’anice e la noce moscata!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta



Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito