Gelato Sorbetto al Cioccolato Fondente - All’Acqua

Quant’è buono il cioccolato! Io non so resistere… nemmeno nella scelta dei gusti di gelato! Se la dieta, però, non vi permette di mangiare un gelato al cioccolato “tradizionale” (con uova, latte e panna), posso suggerirvi un compromesso golosissimo: seguitemi nella ricetta del gelato al cioccolato fondente senza latte, uova e…ingredienti “strani” difficilmente reperibili.


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 8 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:191,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 20 minuti per la preparazione della miscela; 8 ore di raffreddamento; 30 minuti per la mantecatura


57 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Gelati e sorbetti / Ricette Vegane / Ricette Senza Glutine / Ricette per Vegetariani

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Casseruola
  • Frustino
  • Bilancina pesa alimenti
  • Gelatiera

Preparazione

  1. Versare l’acqua in una casseruola e portare a bollore.
  2. Tritare il cioccolato fondente.
  3. Quando l’acqua sfiora il bollore, unire lo zucchero di canna, il cacao amaro e mischiare con il frustino. Unire il cioccolato fondente tritato, continuando a mescolare: si dovrà ottenere una miscela liquida e vellutata.
  4. Lasciar raffreddare completamente la miscela, avendo cura di mescolare di tanto in tanto. Riporre la miscela in frigo per almeno 8 ore.

Lo sapevi che…
Per accentuare ulteriormente il sapore del cacao, è possibile aggiungere 10 g di inulina alla miscela: l’inulina è una fibra solubile, indigeribile dall’organismo umano, che nei gelati costituisce un ingrediente funzionale perché in grado di accentuare l’aroma ed il gusto della miscela, rendendo il gelato più cremoso e corposo.
Il tempo di riposo (maturazione della miscela) è indispensabile per permettere agli ingredienti secchi di idratarsi alla perfezione, riducendo nello stesso tempo il rischio che si formino cristalli di ghiaccio grossolani.

  1. Versare la miscela nella gelatiera e lasciar mantecare per circa 30 minuti. Riporre il sorbetto (o gelato base acqua) in una vaschetta e lasciar consolidare in congelatore per un paio d’ore.

Senza gelatiera…
Il gelato si può ottenere anche senza gelatiera. In questo caso, è necessario versare la miscela su una vaschetta dai bordi bassi, dunque riporre in congelatore per almeno 4-5 ore: in questo periodo, è importante mescolare spessissimo il gelato per rompere i cristalli di ghiaccio, favorendo quanto possibile la cremosità dello stesso.

  1. Servire il sorbetto in coppette: si può abbinare a panna vegetale oppure può essere affogato nel caffè.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Questo gelato-sorbetto è speciale e, essendo senza lattosio e colesterolo, si può mangiare senza troppi rimorsi!  La ricetta di questo gelato è facilissima, tanto che potrebbe essere formulato anche da principianti, ma che vi renderà orgogliosi di voi stessi!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta



Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito