Frozen Cappuccino - Cremoso e Ghiacciato

Il cappuccino non vi basta più? Rendiamo straordinario l'ordinario: d'estate, i cappuccini caldi lasciano il posto a drink freddi, anzi a goloserie ghiacciate che si trasformano in golosissime merende! Con il frozen cappuccino sono sicura vi congelerò davanti allo schermo!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 2 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 142,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 10 minuti per la preparazione; 2 ore per il congelamento


49 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Gelati e sorbetti / Ricette per Vegetariani / Ricette Senza Glutine / Frozen Cappuccino - Cremoso e Ghiacciato

Ingredienti

Per decorare

Materiale occorrente

  • Moka
  • Contenitori del ghiaccio
  • Frullatore
  • Bicchieri

Preparazione

  1. Preparare il caffè con la moka oppure con la macchinetta per il caffè espresso.

Il consiglio giusto
Se vi piace un sapore intenso e realizzate il caffè con la moka, consigliamo di riempire la caldaia della moka fino alla valvola di sicurezza. Inoltre, il filtro va riempito con polvere di caffè (di ottima qualità, mi raccomando!): per evitare che il caffè schizzi fuori dai lati mentre sale, consigliamo di non pressare la polvere con il cucchiaino, ma di livellarla semplicemente battendo il filtro su un piano, fino al raggiungimento del bordo.

  1. Far raffreddare il caffè a temperatura ambiente, dunque versare il liquido nei contenitori del ghiaccio.
  2. Versare anche la panna fresca negli stampi per il ghiaccio, dunque riporre in congelatore per almeno 3 ore o fino a quando il caffè e la panna saranno congelati.
  3. A questo punto, raccogliere i cubetti ghiacciati di caffè e panna in un frullatore. Unire il latte freddo di frigorifero e, a piacere, lo zucchero, dunque frullare fino a ottenere un composto denso, cremoso e ghiacciato.
  4. Versare il frozen cappuccino nei bicchierini o nelle coppette monoporzione. Servire a piacere con un ciuffo di panna e una spolverizzata di cacao amaro.
  5. Il frozen cappuccino non si può conservare e dev'essere consumato immediatamente per apprezzarne al meglio la consistenza.

Il consiglio furbo
Invece di congelare il frozen cappuccino frullato, consigliamo eventualmente di congelare una dose doppia o tripla di caffè e panna, per avere sempre a disposizione i cubetti congelati di liquido e poter realizzare immediatamente il frozen cappuccino quando scatta il desiderio di un dessert estivo!



Il commento di Alice - PersonalCooker

Il cappuccino non è mai stato più goloso! Una via di mezzo tra un frappè e una crema fredda al caffè da degustare lentamente, cucchiaino dopo cucchiaino! Provate ad aggiungere una spruzzata di cacao nel frullato per un gusto ancora più intenso! Provate anche il Frozen Yogurt!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il Frozen Cappuccino è una preparazione che fa parte dei dessert.
Ha un apporto calorico medio, fornito principalmente dai glucidi, seguiti dai lipidi e infine dalle proteine.
I carboidrati sono prevalentemente semplici, gli acidi grassi saturi e i peptidi ad alto valore biologico.
Le fibre sono rilevanti e il colesterolo è insignificante.
Il Frozen Cappuccino non è un alimento che andrebbe consumato nella dieta per il sovrappeso e le patologie metaboliche; saltuariamente può essere inserito come spuntino in porzioni moderate.
Non contiene glutine, ragion per cui si presta al regime alimentare per la celiachia, ma contiene lattosio e dev'essere evitato dagli intolleranti a questo zucchero del latte.
E' ammesso dalla filosofia vegetariana ma non da quella vegana.
La porzione media è di circa 70-90 g (105-135 kcal).
VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 142 Kcal

Carboidrati: 14.40 g

Proteine: 2.50 g

Grassi: 8.70 g

di cui saturi: 5.61g
di cui monoinsaturi: 2.73g
di cui polinsaturi: 0.32 g

Colesterolo: 29.20 mg
Fibre: 0.00 g


Commenti da Youtube

Ricette correlate