Torta Cremosa di Ricotta - Senza Uova e senza Glutine

La giornata inizia con il piede sbagliato? Siamo ancora in tempo per recuperare: basterà un dolcetto cremoso e morbido per dare una piega migliore alla giornata. Vi propongo la torta cremosa di ricotta, senza glutine e senza uova: un'idea speciale per recuperare gli avanzi di polenta.


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 6 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:167,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 15 minuti per la preparazione dell’impasto; 30 minuti di cottura della polenta; 40 minuti per la cottura del dolce


34 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Dolci e Dessert / Ricette dietetiche Light / Ricette Senza Glutine / Ricette per Vegetariani / In Cucina con gli Avanzi

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Teglia quadrata dal lato di 22 cm
  • Ciotola
  • Cucchiaio di legno
  • Frustino
  • Setaccio
  • Carta da forno
  • Grattugia o riga limoni
  • Frullatore

Preparazione

  1. Tagliare la polenta fredda a pezzetti oppure preparare appositamente la polenta a partire da acqua bollente e farina di mais.

Come si prepara la polenta?
Per preparare la polenta, portare a bollore 500 ml di acqua: aggiungere una presa di sale, dunque versare 100 g di farina di mais a pioggia, continuando a mescolare con il frustino fino a completo scioglimento dei grumi. Coprire con il coperchio e cuocere per circa 35-40 minuti, mescolando spesso.

  1. Ammorbidire l’uvetta in acqua tiepida.
  2. Tritare grossolanamente i cedrini con un coltello a lama lunga.
  3. Raccogliere la polenta (tiepida o fredda) nel recipiente di un frullatore, dunque unire la ricotta fresca, 80 g di zucchero di canna, l’uvetta ammorbidita (e strizzata dall’acqua di ammollo), i cedrini tritati ed aromatizzare con scorza di arancia e limone. Azionare il frullatore fino ad ottenere una consistenza cremosa. Aggiungere la maizena, tanta quanto basta per ottenere un impasto cremoso e leggermente appiccicoso.

L’idea vegan
Chi desidera, può sostituire la ricotta fresca con del tofu silk: in questo caso, il dolce può essere consumato anche da chi segue un’alimentazione vegana e dagli intolleranti al lattosio.

  1. Preriscaldare il forno a 180°C (ventilato).
  2. Foderare una teglia quadrata dal lato di 22 cm con la carta da forno. Versare l’impasto nella teglia e livellare aiutandosi con le mani umide.
  3. Completare il dolce cospargendo la superficie di lamelle di mandorle (o un altro tipo di frutta secca) e zucchero di canna.
  4. Cuocere a 180°C (ventilato) o 200°C (statico) per 40 minuti.
  5. Sfornare, lasciar intiepidire per 10 minuti, tagliare a pezzi e servire.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Per apprezzare al meglio al cremosità di questo dolce, vi consiglio di servirlo tiepido: potete anche riscaldarlo in fornetto per qualche minuto, il giorno dopo la cottura. Conservate la torta cremosa in frigo per 3-4 giorni e conquistate il palato dei vostri commensali.Vi piacciono le torte con polenta? Provate il Tressian Veneto!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta



Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito