Strudel di Frutta Vegano e Senza Glutine

Se i dolci con la frutta sono i vostri preferiti, vorrei proporvi una ricettina fantasiosa e leggera, che potremmo mangiare senza troppi sensi di colpa! Vi propongo oggi uno strudel leggero, senza glutine, realizzato con tanta frutta fresca e senza burro, latte e uova! Non perdetevi la ricetta!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 6 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:207,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 30 minuti per la preparazione dello strudel, 10 minuti per preparare la pasta; 20 minuti per preparare la frutta; 30 minuti per la cottura


38 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Dolci e Dessert / Ricette Senza Glutine / Ricette Vegane / Ricette dietetiche Light / Strudel di Frutta Vegano e Senza Glutine

Ingredienti

Per la pasta senza glutine

Per la farcitura

Per la copertura

Materiale occorrente

  • Ciotola
  • Bilancina pesa alimenti
  • Matterello
  • Carta da forno
  • Teglia da forno
  • Pennello
  • Coltello

Preparazione

  1. Per prima cosa, dedicarsi alla preparazione della pasta di strudel senza uova, burro e glutine. In una ciotola, raccogliere la fecola di patate, l’amido di mais e la farina di riso. Mischiare le polveri con la gomma xantana, l’olio e l’acqua. Amalgamare tutti gli ingredienti con le mani, fino ad ottenere una pasta elastica e facilmente lavorabile: se l’impasto dovesse risultare troppo asciutto, si consiglia di aggiungere ancora un po’ di acqua. Avvolgere la pasta in un foglio di pellicola trasparente e lasciar riposare in frigo per una mezz’oretta.

Lo sapevi che…
La gomma xantana è indispensabile per ottenere questa particolare pasta, facilitandone la stesura e regalando “nervosità” e struttura al composto. In altri termini, lo xantano imita l’azione del glutine. Si tratta di un polisaccaride ottenuto dalla fermentazione di idrati di carbonio per opera del batterio Xanthomonas campestris.

  1. Nel frattempo, preparare il ripieno. Tuffare l’uvetta in acqua tiepida affinché assuma una consistenza morbida (10 minuti circa). Lavare la frutta (consigliamo: fragole, pesche, prugne e mela) e tagliarla a pezzi regolari. Irrorare la frutta con il succo di limone ed aromatizzare con la scorza grattugiata.
  2. Tostare le nocciole e frullarle fino ad ottenere una polvere.
  3. Tostare i pinoli per esaltarne l’aroma.
  4. Riprendere la pasta senza glutine e stenderla con il matterello fino ad ottenere un rettangolo dallo spessore piuttosto sottile. Per agevolare la stesura, si consiglia di aiutarsi eventualmente spolverizzando il piano di lavoro con abbondante farina senza glutine oppure di stendere la pasta tra due fogli di carta da forno.
  5. Distribuire il trito di nocciole al centro della pasta, dunque farcire con la frutta a pezzi, alternando con pinoli tostati, uvetta strizzata dall’acqua di ammollo e qualche goccia di marmellata. Cospargere con un cucchiaio di zucchero di canna.

Lo sapevi che…
Il trito di nocciole è utilizzato, in questo caso, come alternativa al classico pane grattugiato tostato nel burro allo scopo di raccogliere ed assorbire parte del liquido della frutta che si forma durante la cottura.

  1. Chiudere lo strudel a libro, portando i lembi di pasta non farcita verso il centro, per coprire interamente la frutta.
  2. Bucherellare la superficie dello strudel con i rebbi di una forchetta, pennellare con olio di semi e cospargere con zucchero di canna.
  3. Cuocere lo strudel a 180°C (ventilato) per circa 25-30 minuti.
  4. Sfornare, lasciar raffreddare e servire.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Questo strudel è perfetto per la prima colazione ma è indicato anche per una dolce pausa, leggera ma goduriosa! Ma se non siete convinti, ancora, potete servire le fette di strudel di frutta con una spruzzata di panna di avocado o un’altra panna vegetale: sentirete che meraviglia!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Lo Strudel di Frutta Vegano Senza Glutine è un alimento che fa parte del gruppo dei dessert cotti.
Ha un apporto energetico medio. fornito principalmente dai carboidrati, seguiti dai lipidi e infine dalle proteine. I glucidi sono prevalentemente complessi, gli acidi grassi monoinsaturi e i peptidi a basso valore biologico.
Non contiene colesterolo e le fibre sono presenti in buona quantità.
Lo Strudel di Frutta Vegano Senza Glutine è un alimento che non si presta molto alla dieta contro il sovrappeso, il diabete mellito tipo 2 e l'ipertrigliceridemia. Non ha controindicazioni per l'ipercolesterolemia e l'ipertensione.
E' tollerato dalla filosofia vegetariana e vegana.
Non contiene lattosio e glutine, motivo per cui può essere inserito nella dieta per le relative intolleranze.
La porzione media corrisponde a 50g di strudel (circa 100-105kcal).
VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 207.00 Kcal

Carboidrati: 32.90 g

Proteine: 1.90 g

Grassi: 8.40 g

di cui saturi: 1.08g
di cui monoinsaturi: 4.09g
di cui polinsaturi: 3.22 g

Colesterolo: - mg
Fibre: 1.60 g


Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito