Soufflé al Cioccolato

Giù di morale? Il cioccolato è la miglior medicina di sempre! Mettiamoci in cucina e regaliamo un’impennata di gioia al nostro umore: oggi soufflé al cioccolato (perfetti anche da servire al termine di un pasto importante o in un'occasione come San Valentino)!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: difficile

PER QUANTE PERSONE: 4 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:229,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 20 minuti per la preparazione; 30 minuti di raffreddamento; 20 minuti per la cottura


31 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Dolci e Dessert / Ricette per Vegetariani / Ricette per le Festività / Ricette per San Valentino

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Stampi per soufflé
  • Fruste elettriche
  • Pentolino
  • Coltello
  • Frustino
  • Spatola
  • Frullatore

Preparazione

  1. Tritare i pistacchi utilizzando un frullatore.
  2. Imburrare 6 stampi in ceramica per soufflé e cospargere le pareti interne con polvere di pistacchio.
  3. Tritare il cioccolato fondente con il coltello.
  4. Lavorare velocemente i tuorli con lo zucchero, utilizzando un semplice frustino. Al termine, unire l’amido di mais.
  5. Scaldare il latte fino a sfiorare il bollore. Spegnere il fuoco, unire metà del cioccolato fondente tritato e l’aroma di vaniglia. Aggiungere al latte la crema di tuorli, zucchero e maizena. Portare nuovamente a bollore fino a quando la crema al cioccolato addensa.
  6. Lasciar intiepidire il composto per 30 minuti.
  7. Preriscaldare il forno a 190°C (statico).
  8. Lavorare gli albumi a neve ben ferma, aggiungendo un pizzico di sale. Incorporare la massa di albumi alla crema, aggiungere il rimanente cioccolato a scaglie e i pistacchi, avendo cura di mescolare lentamente e dal basso verso l’alto.
  9. Preparare gli stampi per la cottura a bagnomaria. Inserire gli stampi in ceramica in una teglia da forno e versare l’acqua nel contenitore più grande fino alla metà dell’altezza degli stampi.
  10. Distribuire il composto negli stampi, fino a 2/3 della capacità. Cuocere immediatamente a 190°C per 20 minuti.
  11. Sfornare e servire subito i soufflé, spolverizzando a piacere con zucchero a velo.

Lo sapevi che…
I soufflé si devono attendere: vanno serviti immediatamente per evitare che la massa smonti.



Il commento di Alice - PersonalCooker

Il soufflé è un dolce che ama farsi aspettare: accomodate gli ospiti a tavola e infornate i dolcetti. Durante la cottura, si sprigionerà un profumino irresistibile che renderà l’attesa ancora più piacevole. A piacere, potete aggiungere all'impasto del peperoncino oppure della scorza d'arancia grattugiata.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta



Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito