Pasticcini alle Mandorle - Petite Four

Rendiamo il periodo natalizio ancora più dolce preparando dei pasticcini con le nostre mani! Vi propongo dei dolcetti alle mandorle, perfetti per la pausa delle cinque del pomeriggio del periodo festivo! I pasticcini alle mandorle, caratteristici siciliani, si preparano senza burro e senza farina. Non perdetevi il video!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 8 persone

COSTO: medio

CALORIE PER 100 GRAMMI:433,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 15 minuti per la preparazione; 8 minuti per la cottura; 24 ore di riposo


58 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Dolci e Dessert / Ricette di Natale / Ricette Senza Glutine / Ricette per Vegetariani / Ricette Regionali

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Siringa da pasticcere con beccuccio a stella
  • Frullatore
  • Fruste elettriche
  • Teglia da forno
  • Carta da forno
  • Padella

Preparazione

  1. Tostare le mandorle in padella mantenendo una fiamma medio-alta, avendo cura di rigirale spesso per evitare di farle bruciare.
  2. Lasciar completamente raffreddare.
  3. Raccogliere le mandorle e lo zucchero in un frullatore, aggiungere a piacere della scorza di arance e frullare fino ad ottenere una polvere impalpabile.
  4. Montare a neve ben ferma un albume, aiutandosi con le fruste elettriche. Aggiungere qualche goccia di succo di limone per consolidare la massa.
  5. Aggiungere l’albume a neve alla polvere di mandorle e zucchero, mescolando delicatamente fino ad ottenere una pasta lievemente appiccicosa.
  6. Raccogliere la pasta di mandorle in una siringa da pasticcere con beccuccio grande a stella e realizzare piccoli ciuffetti (petit four), disponendo i pasticcini su una piastra foderata con la carta da forno. Per velocizzare i tempi, è possibile realizzare piccole palline d’impasto.
  7. Ultimare decorando la superficie di ogni pasticcino con mezza ciliegia candita.

Le versioni alterative
In alternativa alle ciliegie candite, è possibile ultimare la superficie dei dolcetti con altra frutta candita (scorze di arancia candita, zenzero candito) o frutta secca (es. mandorle, noci ecc.).
Inoltre, è possibile sostituire la scorza di arancia con scorza di limone oppure con essenza di vaniglia.

  1. Lasciar riposare i pasticcini per 24 ore prima della cottura: in questo modo, i dolcetti manterranno una forma perfetta!
  2. Il giorno seguente, infornare a 180°C (ventilato) e cuocere per 8 minuti o fino a quando i pasticcini appariranno leggermente dorati in superficie.
  3. Lasciar raffreddare completamente prima di servire.
  4. Conservare su una scatola di latta per circa 1 mese.


Il commento di Alice - PersonalCooker

La preparazione è semplicissima anche se, come abbiamo visto, per ottenere un risultato speciale dobbiamo rispettare alcuni importanti accorgimenti! Potete conservarli in una scatola di latta per 1 mese (ma sono sicura finiranno prima del previsto: scommettiamo?).

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta



Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito