Pandolce Genovese Veloce

Canditi, uvette e pinoli: avete questi ingredienti? Oggi nella cucina di My-personaltrainer si preparano golosità natalizie: la ricetta del giorno sarà il Pandolce, specialità genovese tipica delle feste. Esiste una versione alta e soffice (a lunga lievitazione), e una bassa e compatta (velocissima da preparare): prepariamo insieme la ricetta nella sua variante più semplice.
Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette/Dolci_Dessert/pandolce-genovese-veloce.html


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 12 persone

COSTO: medio

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 20 minuti per la preparazione; 40 minuti per la cottura


34 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Dolci e Dessert / Ricette Regionali / Ricette di Natale / Ricette per Vegetariani / Ricette per le Festività / Pandolce Genovese Veloce

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Ciotole
  • Bilancina pesa alimenti
  • Teglia da forno
  • Carta da forno
  • Spatola

Preparazione

  1. Per prima cosa, lasciare in ammollo l’uvetta in acqua tiepida.
  2. Tritare i canditi con il coltello, grossolanamente.
  3. In una ciotola, raccogliere il burro a temperatura ambiente e lavorarlo con lo zucchero per ottenere una crema. Unire l’uovo e aggiungere i canditi e l’uvetta ammorbidita e strizzata dall’acqua di ammollo. Aggiungere i pinoli tostati e tritati.
 

Lo sapevi che…
Essendo il pandolce una ricetta tipica genovese, i pinoli sono indispensabili!
Tuttavia, il pandolce si può personalizzare in base al proprio gusto: ad esempio, aggiungendo frutta secca oppure sostituendo i canditi con gocce di cioccolato.

  1. Aromatizzare il composto con acqua di fiori d’arancio, un cucchiaino di semi di finocchio, mezzo bicchierino di rhum e un pizzico di sale.
  2. Aggiungere la farina e il lievito per torte, dunque amalgamare con le mani aggiungendo gradatamente il latte: si otterrà un impasto leggermente appiccicoso, ma lavorabile.
  3. Modellare la pasta per ottenere una palla, e trasferire su una placca foderata con la carta da forno.
  4. Schiacciare l’impasto con le mani per formare un disco spesso 3-4 cm. Con una spatola o con un coltello, realizzare delle righe o dei quadri sulla superficie.
  5. Infornare il pandolce in forno caldo a 160°C (modalità: ventilato) per 40 minuti.
  6. Sfornare e lasciar completamente raffreddare: consigliamo di tagliare il pandolce il giorno seguente alla cottura, per apprezzare al meglio la consistenza e il sapore.


Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette/Dolci_Dessert/pandolce-genovese-veloce.html

Il commento di Alice - PersonalCooker

esteggiare il Natale o l’ultimo dell’anno con le specialità delle varie zone d’Italia rende l’atmosfera ancora più magica! Se vi piace il pane con spezie e canditi, provate anche il Panforte e il Panpepato!   Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette/Dolci_Dessert/pandolce-genovese-veloce.html

Commenti da Youtube

Ricette correlate