Monte Bianco a Modo Mio

Lo conoscete il Monte Bianco? Si tratta di un dolce al cucchiaio a base di castagne, bollite, schiacciate e ridotte in purea: il dessert è davvero speciale ma la preparazione può risultare parecchio complessa e laboriosa. Per velocizzare i tempi, mantenendo il sapore speciale del dolce, vi propongo uno stratagemma che vi lascerà senza parole! Quale? Scopritelo insieme a me!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 4 persone

COSTO: medio

CALORIE PER 100 GRAMMI:133,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE:


28 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Dolci e Dessert / Ricette per Vegetariani / Ricette Senza Glutine / Ricette Internazionali / Ricette Vegane

Ingredienti

Per il Montebianco

Per decorare

Materiale occorrente

  • Bilancina pesa alimenti
  • Casseruola
  • Schiacciapatate o passaverdure
  • Fruste elettriche
  • Sac à poche
  • Setaccio

Preparazione

  1. In una ciotola setacciare la farina di castagne ed il cacao amaro. Aggiungere il sale e lo zucchero di canna, dunque unire a filo l’acqua fino ad ottenere una pastella.
  2. Versare la pastella di castagne su una casseruola e portare a bollore mantenendo una fiamma bassa/medio-bassa, mescolando continuamente con il frustino per evitare i grumi. Aromatizzare con essenza di vaniglia.
  3. Quando la crema addensa assume una consistenza budinosa: cuocere per 2 minuti, continuando a mescolare.

La ricetta originale
Chi ama seguire le ricette originali, dovrà procurarsi delle grosse castagne (o dei marroni). Dopo la sbucciatura, lessare le castagne in un pentolino con del latte: cuocere per una ventina di minuti, aggiungendo zucchero e vaniglia. Frullare il composto aggiungendo il rhum ed il cacao fino ad ottenere una crema densa.

  1. Trasferire la crema di castagne in una ciotola e lasciar intiepidire. Aggiungere a piacere mezzo bicchierino di rhum.
  2. Nel frattempo, montare la panna vegetale a neve, aiutandosi con le fruste elettriche. Raccogliere la panna in una sac à poche con beccuccio a stella.

L’idea alternativa
Per ottenere una crema ancora più ricca, si consiglia di mescolare la crema con una cucchiaiata di panna montata: in questo caso, la crema di castagne dovrà essere fredda per evitare di far afflosciare la panna.

  1. Riunire la crema di castagne in uno schiacciapatate a fori stretti oppure in un passaverdure e far scendere una parte degli “spaghetti” in un piatto. Realizzare un buco al centro e farcire con panna, dunque ultimare facendo scendere la parte di crema di castagne rimanente per realizzare una piccola montagna.
  2. Decorare con ciuffetti di panna, che imiteranno la neve delle montagne.
  3. Servire il monte bianco freddissimo con marroni sbucciati.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Il monte bianco preparato con la farina di castagne è una vera genialata che vi consiglio assolutamente! Se il dolce è destinato a bambini, vi consiglio di eliminare il rhum dalla ricetta. Per abbellire il dolce, potete cospargerlo con del cacao amaro!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta



Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito