Mini Panettoni Facilissimi Senza Glutine

Come ogni anno, non potevo non proporvi uno dei dolci classici del Natale: il panettone. Per quest’occasione, vi propongo però la variante mini, velocissima (solo con 2 lievitazioni!) e senza glutine! Ebbene sì: se c’è chi pensa che la celiachia ci possa fermare si sbaglia di grosso. E vi assicuro che questi panettoni sono favolosi anche per i non intolleranti al glutine. Mi mettete alla prova? Non perdetevi il video!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 8 persone

COSTO: medio

CALORIE PER 100 GRAMMI:287,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 15 minuti per la preparazione; 20-25 minuti per la cottura


35 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Dolci e Dessert / Ricette di Natale / Ricette Senza Glutine / Ricette per le Festività / Mini Panettoni Facilissimi Senza Glutine

Ingredienti

Per 8 mini panettoni

Materiale occorrente

  • Pirottini in carta per mini panettoni oppure stampi in alluminio
  • Ciotole di varie misure
  • Bilancina pesa alimenti
  • Pennello
  • Cucchiaio di legno
  • Setaccio
  • Grattugia

Preparazione

  1. Per prima cosa, ammollare l’uvetta in acqua tiepida per dieci minuti.
  2. In una ciotola riunire e mischiare tutti gli ingredienti secchi: il mix di farine senza glutine, lo zucchero, il lievito di birra secco, un cucchiaino di gomma xantana (oppure gomma guar).
  3. Al centro, aggiungere l’acqua tiepida, il latte tiepido, un pizzico di sale, le uova e il burro. Aromatizzare con scorza di limone. Impastare il tutto fino ad ottenere la consistenza di una pastella densa. Come ultimo ingrediente, aggiungere l’uvetta strizzata dall’acqua di ammollo.

Lo sapevi che…
Per preparare questa ricetta abbiamo utilizzato una miscela specifica di farine senza glutine con l’aggiunta di agente lievitante (istantaneo): in questa ricetta, dunque, sfrutteremo l’azione lenta del lievito di birra e l’azione istantanea dell’agente lievitante chimico che si trova nel preparato gluten free.
Gli impasti senza glutine risultano molto delicati e sensibili. Le gomme (es. gomma guar, gomma di tara, gomma xantana) stabilizzano la struttura dell’impasto e creano una trama in grado di trattenere i gas durante la fermentazione dei lieviti.
Prima di preparare ricette destinate ad intolleranti al glutine, si raccomanda di controllare che in ogni confezione figuri il marchio della spiga barrata che ne accerti l’assenza.
È possibile sostituire (oppure unire) l’uvetta con gocce di cioccolato o canditi.

  1. Coprire la ciotola con un foglio di pellicola trasparente e lasciar riposare in un ambiente tiepido (es. vicino al termosifone oppure nel forno preriscaldato a 200°C per 2 minuti, poi spento) per un paio d’ore.

Attenzione!
A differenza degli impasti lievitati classici (con glutine), questo non crescerà moltissimo durante la lievitazione. La crescita più evidente sarà in cottura.

  1. Dopo due ore, frazionare l’impasto in 8 parti uguali e distribuirlo in 8 rispettivi pirottini in carta per mini panettoni. In alternativa, si possono utilizzare gli stampi per muffin in silicone oppure in alluminio.
  2. Sistemare i pirottini in uno stampo solido per muffin in modo da far mantenere la forma. Livellare la superficie dei mini panettoni con un pennello unto di burro (o di olio).
  3. Lasciar nuovamente lievitare per un’altra ora e mezza o due.
  4. Al termine della lievitazione, cuocere i panettoni senza glutine in forno già caldo, preriscaldato (e ventilato) a 180°C per 10 minuti. Abbassare poi la temperatura a 160°C senza aprire la portiera del forno e cuocere per altri 10-15 minuti, o fino a quando la superficie appare dorata.
  5. Sfornare, lasciar raffreddare e servire con una glassa a piacere oppure con semplice zucchero a velo.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Sofficissimi e d’effetto, questi mini panettoni sono perfetti da regalare ai nostri ospiti al termine del pranzo, ma sono anche ottimi come segnaposto. Potete divertirvi a personalizzarli come più vi piace, decorandoli con glasse, arricchendoli con canditi o semplicemente spolverizzandoli con zucchero a velo. Buone feste a tutti, per un Natale soffice e dolce!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

I Mini Panettoni sono alimenti che rientrano nel gruppo dei dolci.
Hanno un apporto calorico abbastanza elevato, fornito soprattutto dai carboidrati, seguiti dai lipidi e infine dalle proteine.
I glucidi sono prevalentemente semplici, gli acidi grassi di tipo saturo e le proteine a medio ed alto valore biologico. Il colesterolo è elevato e le fibre abbondanti.
I Mini Panettoni non si prestano all'alimentazione del soggetto in sovrappeso e/o affetto da malattie del metabolismo (iperglicemia, ipertrigliceridemia e ipercolesterolemia). Sono sconsigliati in caso di intolleranza al lattosio ma non hanno risvolti negativi per la celiachia. Risultano idonei alla filosofia latto ovo vegetariana ma non a quella vegana.
La porzione media di Mini Panettoni è di circa 30-40g (85-115kcal).
VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 287.00 Kcal

Carboidrati: 44.90 g

Proteine: 6.00 g

Grassi: 10.50 g

di cui saturi: 6.33g
di cui monoinsaturi: 3.47g
di cui polinsaturi: 0.72 g

Colesterolo: 103.10 mg
Fibre: 1.80 g


Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito