Merendine Paradiso

Diamo un morso al Paradiso? Ci basterà assaggiare un pezzetto di una merendina soffice e delicata per raggiungere la pace dei sensi! Prepariamo insieme le merendine paradiso: una dolce e deliziosa pausa da assaporare lentamente!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: difficile

PER QUANTE PERSONE: 12 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:219,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 30 minuti per la preparazione della torta; 30 minuti per la cottura; 15 minuti per la preparazione della crema; 15 minuti per la messa in forma delle merendine


74 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Dolci e Dessert / Ricette per Vegetariani / Merendine Paradiso

Ingredienti

Per la torta paradiso

Per la crema al latte

Per la copertura

Materiale occorrente

  • Ciotola
  • Sbattitore elettrico
  • Bilancina pesa alimenti
  • Carta da forno
  • Teglia rettangolare dalle dimensioni di 20 x 30 cm
  • Setaccio
  • Tagliere
  • Coltello
  • Casseruola
  • Frustino

Preparazione

  1. Per prima cosa, dedicarsi alla preparazione della torta paradiso. In una ciotola montare a crema il burro a temperatura ambiente con lo zucchero a velo ed aromatizzare con qualche goccia di essenza alla vaniglia. Lavorare il tutto per 5 minuti. Nel frattempo, sgusciare le uova e dividere i tuorli dagli albumi.
  2. Aggiungere un tuorlo per volta alla crema al burro, avendo cura di unire il successivo solo dopo che il primo si è assorbito completamente.
  3. A questo punto, unire lo yogurt e, a cucchiaiate, la fecola di patate, il lievito per torte e la farina bianca: si dovrà ottenere un composto denso, cremoso e compatto.

La ricetta originale…
In questa ricetta abbiamo modificato le dosi rispetto alla Torta Paradiso classica. Invece dei 250-300 g di burro ne abbiamo utilizzati soli 90 g, compensando con 170 g di yogurt (non presente nella formula classica). Anche il numero di uova (4) è ridotto rispetto all’Originale (8). Lo zucchero è stato diminuito di oltre la metà (140 g contro i 300 g), mentre sono state mantenute le dosi di farina e fecola. Il risultato è comunque ottimale.
Come alternativa alla torta paradiso, è possibile preparare la torta margherita.

  1. Preriscaldare il forno a 160°C.
  2. Foderare una teglia a cerniera rettangolare dalle dimensioni di 20 x 30 cm con la carta da forno.
  3. Montare gli albumi a neve ben ferma, aiutandosi aggiungendo un pizzico di sale.
  4. Incorporare gli albumi nell’impasto, avendo cura di aggiungerli pochi per volta e di mescolare sempre dall’alto verso il basso per evitare di far afflosciare il composto.
  5. Trasferire l’impasto nella teglia, livellare delicatamente roteando il contenitore. Cuocere il dolce a 160°C per 30 minuti.
  6. Nel frattempo, dedicarsi alla preparazione della crema di latte. Versare 300 ml di latte in una casseruola e scaldarlo insieme al latte condensato; aromatizzare con essenza di vaniglia ed unire il miele. Stemperare l’amido di mais o di riso nel latte freddo rimanente, aiutandosi a sciogliere i grumi con un frustino. Quando il composto nel pentolino bolle, unire il latte freddo con l’amido e, continuando a mescolare, far addensare la crema. Togliere dal fuoco, coprire con pellicola trasparente e lasciar raffreddare per almeno un’ora, in frigo.
  7. Montare la panna fresca a neve ben ferma.
  8. Quando la crema di latte è fredda, toglierla dal frigo e mischiarla alla panna fresca montata: la crema di latte è pronta.
  9. Sfornare la torta paradiso e lasciar raffreddare.
  10. Quando il dolce è freddo, tagliarlo orizzontalmente a metà.
  11. Farcire la base con la crema, livellando accuratamente, dunque coprire la farcitura con l’altra sezione del dolce.
  12. Riporre la torta in frigo a consolidare per un paio di ore.
  13. Tagliare la torta a fette rettangolari, rifinendo la torta lungo i bordi, se necessario: con queste dosi si ottengono 12 fette.
  14. Spolverizzare con zucchero a velo e servire.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Le merendine paradiso fatte in casa sono speciali per tutti: perfette da servire dopo un pranzo in famiglia, da donare ai bambini per una merenda salutare o per una colazione golosissima! Chiaramente, potete personalizzarle e modificare il ripieno: che ne dite di farcirle con una crema di latte e lamponi?Provate anche le merendine fette al latte!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Le Merendine Paradiso sono alimenti che appartengono al gruppo dei dessert.
Hanno un apporto energetico significativo, fornito principalmente dai glucidi, seguiti dai lipidi, infine dalle proteine.
I carboidrati sono prevalentemente complessi, gli acidi grassi saturi e i peptidi ad alto valore biologico.
Le fibre sono insignificanti e il colesterolo pare molto rilevante.
Le Merendine Paradiso non si prestano alla maggior parte dei regimi alimentari. In particolare, andrebbero limitate in caso di sovrappeso, ipercolesterolemia, ipertrigliceridemia, iperglicemia e diabete mellito tipo 2.
E' controindicato in caso di malattia celiaca e non si presta alla dieta per l'intolleranza al lattosio.
E' pertinente alla filosofia latto ovo vegetariana ma non a quella vegana.
La porzione media come spuntino è di 50g (circa 110kcal).
VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 219.00 Kcal

Carboidrati: 29.90 g

Proteine: 4.80 g

Grassi: 9.70 g

di cui saturi: 5.94g
di cui monoinsaturi: 3.23g
di cui polinsaturi: 0.55 g

Colesterolo: 87.80 mg
Fibre: 0.20 g


Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito