Crostata al Mou e Frutta Secca - Torta Engadina

Le case si riempiono di profumi inebrianti, l’aria è ricca di dolcezza e l’atmosfera Natalizia permea strade, case e interi paesi: l’Avvento segna il momento di dolci delizie. Oggi vi suggerisco una crostata svizzera (chiamata Torta Engadina) farcita con noci e una speciale crema al mou!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: difficile

PER QUANTE PERSONE: 8 persone

COSTO: medio

CALORIE PER 100 GRAMMI:386,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 30 minuti per la preparazione; 40 minuti per la cottura


36 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Dolci e Dessert / Ricette di Natale / Ricette per le Festività / Ricette Internazionali / Ricette per Vegetariani

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Ciotola
  • Cucchiaio di legno
  • Setaccio
  • Bilancina pesa alimenti
  • Padella
  • Termometro per alimenti
  • Frullatore
  • Stampini taglia biscotti

Preparazione

  1. Preparare la pasta frolla. In una ciotola, setacciare la farina bianca insieme alla fecola di patate ed aggiungere lo zucchero, un pizzico di sale, il lievito istantaneo e l’essenza di vaniglia.
  2. Amalgamare il tutto con il burro a temperatura ambiente, insieme a un tuorlo e ad un uovo intero. Impastare il tutto aggiungendo qualche cucchiaio di latte per ottenere la giusta consistenza.

Alcuni consigli utili…
Per rendere la pasta ancora più morbida, si consiglia di mischiare la farina bianca insieme alla fecola di patate; in alternativa alla fecola, è possibile usare qualsiasi altro tipo di amido. Nella ricetta consigliata, utilizziamo zucchero semolato, ma è possibile sostituirlo interamente con zucchero di canna.
La frolla va lavorata per poco tempo: infatti, più a lungo si lavora l’impasto, più farina assorbirà la pasta frolla.

  1. Avvolgere l’impasto in un foglio di pellicola trasparente e lasciar riposare in frigo per mezz’ora.
  2. Stendere la frolla sulla spianatoia, dunque foderare una teglia per crostate dal diametro di 24 cm con la pasta, appoggiandola sulla carta da forno. Con i ritagli, ricavare delle sagome natalizie a piacere.
  3. Preparare il ripieno. Frullare grossolanamente le noci e, a polvere più sottile, le nocciole tostate.
  4. Preparare la salsa alla panna. In un pentolino, raccogliere lo zucchero, aggiungere un cucchiaio di acqua e far caramellare avendo cura di non superare i 175°C. Quando lo zucchero caramella, unire la panna bollente e continuare a cuocere per qualche minuto, aggiungendo il miele. Rimuovere il pentolino dal fuoco ed unire la frutta secca.
  5. Lasciar intiepidire per una decina di minuti. Versare la salsa al mou nello scrigno di frolla ed ultimare la superficie con le stelline di pasta frolla.
  6. Cuocere in forno caldo, preriscaldato a 180°C (modalità statica) per 40-45 minuti o fino a doratura.

Attenzione alla cottura
Se la superficie della crostata assume una colorazione troppo scura, consigliamo di cambiare modalità di cottura: durante gli ultimi 10 minuti, cambiare la modalità statica ed accendere solo la suola (calore nella parte inferiore del forno).

  1. Sfornare, lasciar raffreddare e riposare il dolce per 24 ore.
  2. Tagliare a fette e servire.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Questa crostata superlativa è ideale da servire durante le feste oppure potete realizzare delle crostatine piccole, incartarle e donarle come dolce regalo Natalizio o come augurio per un favoloso inizio di anno nuovo!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta



Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito