Crostata di Mele con Crema Pasticcera

L’autunno è con noi? Accogliamolo con un dolce goloso preparato con i frutti caratteristici di questo periodo: le mele ci saranno utili per decorare una deliziosa crostata alla crema pasticcera! Ne percepite già il profumo? Preparatela insieme a me!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: difficile

PER QUANTE PERSONE: 8 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:176,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 30 minuti per la preparazione; 40 minuti per la cottura


56 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Dolci e Dessert / Ricette per Vegetariani / Ricette per le Festività

Ingredienti

Per la frolla

Per la crema pasticcera

Per la decorazione

Materiale occorrente

  • Teglia per crostate dal diametro di 24 cm
  • Carta da forno
  • Coltello
  • Colino
  • Pennello
  • Casseruola
  • Mixer ad immersione
  • Frustino
  • Tagliere

Preparazione

  1. Preparare la pasta frolla. In una ciotola, setacciare la farina bianca insieme alla fecola di patate ed aggiungere lo zucchero, un pizzico di sale, il lievito istantaneo per torte e la scorza grattugiata di un limone.
  2. Amalgamare il tutto con il burro a temperatura ambiente, insieme a un tuorlo e ad un uovo intero. Impastare il tutto aggiungendo il succo di mezzo limone.

Alcuni consigli utili…
Per rendere la pasta ancora più morbida, si consiglia di mischiare la farina bianca insieme alla fecola di patate; in alternativa alla fecola, è possibile usare qualsiasi altro tipo di amido. Nella ricetta consigliata, utilizziamo zucchero semolato, ma è possibile sostituirlo interamente con zucchero di canna.
La pasta frolla va lavorata per poco tempo: infatti, più a lungo si lavora l’impasto, più farina assorbirà la pasta frolla.

  1. Avvolgere l’impasto in un foglio di pellicola trasparente e lasciar riposare in frigo per mezz’ora.
  2. Dedicarsi alla preparazione della crema pasticcera veloce. In un beker, raccogliere i tuorli, il latte, lo zucchero, l’amido di mais, la scorza di limone e l’essenza di vaniglia: immergere il mixer e frullare fino ad ottenere un composto liquido, vellutato e privo di grumi. Versare la miscela in una casseruola e, continuando a mescolare con il frustino, portare a bollore fino a quando la crema pasticcera addensa. Quando la crema è pronta, spegnere il fuoco e cospargere la superficie con una spolverizzata di zucchero per evitare la formazione della pellicina. In alternativa, appoggiare un foglio di pellicola trasparente a diretto contatto della crema.

Lo sapevi che…
In questa ricetta suggeriamo di farcire la pasta frolla con la crema pasticcera veloce. Tradizionalmente, la crema pasticcera si prepara seguendo una modalità differente: raccogliere i tuorli in una ciotola e lavorarli insieme allo zucchero per una decina di minuti. Nel frattempo, portare a bollore 400 ml di latte ed aromatizzare a piacere (es. vaniglia). Unire poi l’amido di mais, la scorza di limone e 100 ml di latte freddo, continuando a lavorare il composto con le fruste. Versare il composto di tuorli nel latte caldo, dunque portare a bollore mescolando continuamente con il frustino per evitare la formazione dei grumi. Una volta pronta, la crema pasticcera va coperta con un foglio di pellicola trasparente per evitare la formazione della crosticina superficiale.

  1. Rivestire con la carta da forno una teglia dai bordi bassi dal diametro di 24 cm.
  2. Riprendere la frolla, stenderla con il matterello ad uno spessore di pochi millimetri, dunque foderare la teglia, avendo cura di realizzare i bordi più spessi.
  3. Farcire il guscio di frolla con la crema pasticcera.
  4. Lavare le mele, sbucciarle, tagliarle a quarti ed eliminare il torsolo. Tagliare le mele a fettine sottili e regolari, irrorandole con il succo di limone per prevenire l’ossidazione precoce.
  5. Disporre le fettine di mela nella crema pasticcera, ordinatamente, per formare un ventaglio. Pennellare le mele con un goccio di olio di semi di mais ed ultimare con una spolverizzata di zucchero.
  6. Infornare e cuocere il dolce in forno caldo, preriscaldato a 200°C (statico) per 40 minuti.
  7. Sfornare, lasciar intiepidire, tagliare a fette e servire.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Una bella fetta di crostata di mele alla crema è perfetta per una colazione golosa, ma potete riservarla anche alle occasioni più importati! In qualunque modo deciderete di servirla, la torta di mele riscuoterà sempre un notevole successo!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta



Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito