Cheesecake Mojito

Qual è il vostro drink preferito? A volte, uscendo con gli amici, mi piace sorseggiare il mojito, una bevanda alcolica che si prepara con menta, lime, zucchero di canna e soda o acqua fortemente frizzante. Così mi è venuta in mente un’idea esilarante: che dite se prepariamo un dolce al gusto Mojto? La preparazione è facile ed il gusto vi coinvolgerà.


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: difficile

PER QUANTE PERSONE: 8 persone

COSTO: medio

CALORIE PER 100 GRAMMI:231,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 30 minuti per la preparazione; 2 ore per il riposo


47 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Dolci e Dessert / Cheesecake Mojito

Ingredienti

Per la base

Per la crema mojto

Per la decorazione

Materiale occorrente

  • Teglia a cerniera dal diametro di 18 cm
  • Carta da forno o pellicola trasparente
  • Fruste elettriche
  • Frullatore
  • Ciotole di varie misure

Preparazione

  1. Foderare una teglia a cerniera dal diametro di 18 cm con la pellicola trasparente oppure con la carta da forno.
  2. Preparare la bagna per i savoiardi mischiando il latte con lo sciroppo alla menta.
  3. Tagliare i savoiardi con un coltello, cercando di ottenere dei pezzi dalle dimensioni poco superiori all’altezza della teglia.
  4. Inzuppare i savoiardi nella bagna, rigirandoli velocemente nel liquido. Disporre i savoiardi, tagliati e inzuppati, lungo il bordo della teglia. Inzuppare i ritagli di biscotto nella bagna e realizzare la base, avendo cura di non lasciare spazi vuoti.
  5. A questo punto, realizzare la crema “mojto” di farcitura.

Lo sapevi che…
Il mojto è un cocktail che si prepara pestando menta fresca e pezzi di lime nello zucchero di canna. Il tutto va poi mischiata a rhum bianco e acqua frizzante o seltz.

  1. Ammorbidire i fogli di colla di pesce in acqua fredda.
  2. Nel contenitore di un frullatore, raccogliere la scorza di lime, la menta e lo zucchero di canna. Frullare il composto fino ad ottenere una polvere.
  3. Nel contenitore di un frullatore, mischiare la ricotta fresca con il formaggio spalmabile, il rhum bianco, la polvere di zucchero di canna alla menta ed il succo di un lime. Lavorare il composto a crema.
  4. Filtrare la bagna alla menta rimanente per eliminare eventuali briciole di savoiardi. Scaldare il liquido e sciogliervi la colla di pesce strizzata dall’ammollo in acqua.

L’alternativa alla colla di pesce
Per la versione vegetariana si consiglia di sostituire la colla di pesce con un cucchiaino di agar agar: in questo caso, la polvere di agar va sciolta in un liquido portato ad 80°C, ed unito poi al resto degli ingredienti.
Per la variante vegana, si può sostituire la base di savoiardi con pan di spagna vegano, il latte animale con latte vegetale e la ricotta fresca e lo spalmabile con tofu. Anche la panna vaccina può essere sostituita con panna di avocado o burro di cocco montato.

  1. Versare la gelatina disciolta nella crema di ricotta. Lasciar raffreddare in frigo per una decina di minuti.
  2. Nel frattempo, montare la panna a neve ben ferma.
  3. Unire la panna montata alla crema “mojto”, avendo cura di mischiare dal basso verso l’alto.
  4. Versare la crema nello scrigno di savoiardi e lasciar in frigo per un paio di ore.
  5. Decorare la cheesecake Mojto con panna montata, menta e fettine di lime.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Che idea fantastica quella di trasformare il nostro drink preferito in un dolce! E adesso sta a voi la scelta: preferite sorseggiare il mojto tradizionale o mangiarvi una bella fettina di questo dolce, delicato e profumato? Indovinate la mia risposta…

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

La Cheesecake Mojito è una ricetta che appartiene al gruppo dei dessert freddi.
Ha un apporto energetico significativo, fornito soprattutto dai lipidi, seguiti dai carboidrati e infine dalle proteine.
Gli acidi grassi sono principalmente saturi, i glucidi semplici e i peptidi a medio e alto valore biologico.
Il colesterolo è rilevante e le fibre sono scarse.
La Cheesecake Mojito non si presta alla dieta contro il sovrappeso e le malattie del metabolismo: iperglicemia e diabete mellito tipo 2, ipertrigliceridemia e ipercolesterolemia.
Non è idonea al regime nutrizionale del celiaco e dell'intollerante al lattosio.
Viene ammessa dalla filosofia vegetariana (se la colla di pesce è di tipo vegetale) ma non da quella vegana.
La porzione media è di 40-50g (circa 90-115kcal).

VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 231.00 Kcal

Carboidrati: 25.20 g

Proteine: 5.80 g

Grassi: 12.60 g

di cui saturi: 7.74g
di cui monoinsaturi: 4.26g
di cui polinsaturi: 0.63 g

Colesterolo: 71.80 mg
Fibre: 0.40 g


Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito