Cheesecake al Limone (in forno) - Torta per i 100.000 iscritti

Oggi vorrei dirvi solo “GRAZIE”, 100.000 volte grazie a tutti Voi! Tanti “grazie” quanti sono gli iscritti al nostro canale! E per festeggiare vi propongo un dolce in pieno “Alice Style”: per l’occasione ho pensato ad una deliziosa cheesecake al limone, cotta in forno e servita con una gelatina di fragole. Si tratta di una torta favolosa, ma leggera e con poche calorie rispetto alle tradizionali.


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: difficile

PER QUANTE PERSONE: 8 persone

COSTO: medio

CALORIE PER 100 GRAMMI:225,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 40 minuti per la preparazione; 60 minuti per la cottura


173 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Dolci e Dessert / Ricette dietetiche Light

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Teglia a cerniera da 24 cm di diametro
  • Carta da forno
  • Fruste elettriche
  • Cucchiaio
  • Bilancina pesa alimenti
  • Frullatore ad immersione
  • Pentolino
  • Grattugia
  • Matterello
  • Sacchetto di plastica

Preparazione

Prima di iniziare…
Le cheesecake tradizionali al forno si preparano con un trito di biscotti sbriciolati e burro, che costituisce la base per una crema con uova, panna, zucchero e formaggio spalmabile. In questa ricetta abbiamo cercato di ridurre, quanto possibile, le calorie, scegliendo biscotti integrali senza zuccheri aggiunti, latte (invece di burro), formaggio spalmabile a ridotto contenuto di calorie, pochi tuorli rispetto agli albumi, ricotta invece della panna e fruttosio come alternativa al saccarosio. Otterremo un dolce leggero e delicato, senza privare la cheesecake del suo sapore e della sua golosità.

  1. Per prima cosa, dedicarsi alla preparazione della base della cheesecake. Riunire i biscotti integrali e senza zuccheri aggiunti in un sacchetto di plastica, dunque sbriciolarli con l’aiuto di un matterello. Fondere una piccola noce di burro nel latte, dunque versare il liquido nella polvere di biscotti ed impastare fino ad ottenere un composto piuttosto umido. Distribuire le briciole di biscotto sulla base di una teglia a cerniera, accuratamente foderata con la carta da forno: livellare la base aiutandosi con il bordo di un cucchiaio.
  2. Dedicarsi alla preparazione della crema. Sgusciare le uova e dividere i tuorli dagli albumi. Raccogliere due tuorli in un contenitore, aggiungere il fruttosio e lavorare a crema per 5 minuti. A questo punto, aggiungere lentamente e a cucchiaiate il formaggio spalmabile (a basso contenuto calorico) e la ricotta fresca. Si consiglia di utilizzare formaggi a temperatura ambiente per evitare la formazione di grumi. Aromatizzare con succo filtrato e scorza di limone, e con l’essenza di vaniglia, dunque continuare a lavorare il composto fino ad ottenere una consistenza liscia e vellutata.
  3. Preriscaldare il forno a 160°C.
  4. Montare tre albumi a neve ben ferma. Unire la massa di albumi alla crema di formaggio, un po’ per volta, avendo cura di non far afflosciare il composto.
  5. Distribuire la crema sulla base della torta, dunque coprire con un foglio di alluminio. Infornare e cuocere a 160°C per 40 minuti, poi rimuovere velocemente l’alluminio dalla teglia, chiudere il forno e cuocere per altri 30 minuti a 140°C.
  6. Al termine della cottura, spegnere il forno, aprire la portiera e lasciar intiepidire.
  7. Sfornare e lasciar raffreddare completamente.

Lo sapevi che…
La cheesecake tenderà ad afflosciare leggermente man mano che si raffredda: questa condizione è normale, ma non dovrà affondare eccessivamente. Per evitare che ciò accada, si consiglia di diminuire gradatamente la temperatura lasciando raffreddare il dolce nel forno caldo, ma spento.
La cheesecake, inoltre, deve risultare morbida e cremosa, non eccessivamente asciutta.

  1. Quando la torta è fredda, procedere con la finitura alle fragole (facoltativo). Ammorbidire un foglio di colla di pesce in acqua fredda. Pulire le fragole, tagliarle a fette e riunirle in un beker aggiungendo fruttosio e succo di limone. Frullare il tutto. Fondere la colla di pesce in pochi cucchiai di frullato di fragole, dunque unire la gelatina sciolta al rimanente frullato.
  2. Versare il frullato di fragole sulla superficie della cheesecake e lasciar rapprendere in frigo per almeno un paio d’ore.

L’alternativa vegetale
Come sostituto alla colla di pesce, si consiglia di utilizzare 2 g di agar agar, da sciogliere in 200 ml di frullato di fragole caldo (a 85°C).

  1. Servire la cheesecake a fette e decorare con fettine d limone.



Il commento di Alice - PersonalCooker

Con questa cheesecake delicata vorrei dirvi un GRAZIE enorme a tutti voi e a chi mi ha sostenuto in questa bellissima avventura, ricca di impegno, sacrificio, studio ma anche di soddisfazione. Potete servire le fettine di cheesecake con una fettina di limone brinato per un effetto ancora più bello!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta



Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito