Biscotti Quaresimali Toscani

Durante la Quaresima, i peccati di gola sono banditi, o meglio, sono vietati per la maggior parte. È concessa solo una piccola, dolce, trasgressione: i biscotti quaresimali, dei dolcetti croccanti preparati senza grassi animali. Scopriamo l’unico peccato di gola (veniale) del periodo quaresimale.


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 8 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:276,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 15 minuti per la preparazione; 12 minuti per la cottura


20 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Dolci e Dessert / Ricette per Vegetariani / Ricette dietetiche Light / Ricette per le Festività / Ricette Pasquali / Biscotti Quaresimali Toscani

Ingredienti

Per 40 biscotti

Materiale occorrente

  • Fruste elettriche
  • Sac à poche
  • Ciotola
  • Bilancina pesa alimenti
  • Setaccio
  • Teglia da forno
  • Carta da forno

Preparazione

  1. In una ciotola, setacciare la farina bianca insieme allo zucchero a velo e al cacao amaro. Aggiungere un pizzico di sale ed aromatizzare con scorza d’arancia.
  2. Raccogliere gli albumi in una ciotola e montare la massa a neve ben ferma con le fruste elettriche.
  3. Inglobare gli albumi al mix di polveri, mescolando con una paletta: si dovrà ottenere un composto molto denso e appiccicoso.
  4. Raccogliere l’impasto in una sac à poche senza beccuccio e tagliarne l’estremità per formare un piccolo foro.
  5. Foderare una teglia con carta da forno.
  6. Con la sac à poche, creare le lettere dell’alfabeto: se l’impasto risulta troppo denso, allargare il foro della sac à poche realizzando un taglio più profondo.

Curiosità
I biscotti Quaresimali sono diversi in base al paese in cui vengono realizzati. Ad esempio, in Sicilia, i Quaresimali assomigliano ai Cantucci, mentre in Liguria sono dei biscotti di pasta di mandorle dalla forma di canestrello, ciambella e mostacciolo, e spesso vengono glassati.
In Toscana, i Quaresimali sono biscotti a base di farina di frumento o di avena, albumi, zucchero e cacao, che vengono modellati a forma di lettere: le lettere dell’alfabeto rappresentano un modo per ricordare le parole del Vangelo.

  1. Cuocere i biscotti a 150°C per 12-15 minuti.
  2. Sformare, lasciar raffreddare e servire. I biscotti devono essere croccanti: si conservano a lungo, anche per un mese, in una scatola di latta.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Non male come peccato di gola! I biscotti quaresimali Toscani sono croccanti, zuccherosi e irresistibili: divertitevi con i bambini a comporre parole e dediche pasquali: sarà un vero divertimento. 

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

I Biscotti Quaresimali Toscani sono alimenti che appartengono al gruppo dei dolci di pasticceria secca.
Le calorie provengono soprattutto dai carboidrati, seguiti dalle proteine e infine dai lipidi.
I peptidi sono ad alto valore biologico, i glucidi complessi e gli acidi grassi monoinsaturi.
Il colesterolo risulta assente e le fibre abbondanti.

Quella dei Biscotti Quaresimali Toscani è una ricetta che si presta alla maggior parte dei regimi alimentari. In caso di sovrappeso, diabete mellito tipo 2 e ipertrigliceridemia è consigliabile ridurne la porzione e la frequenza di consumo.
Contengono glutine e non si prestano alla dieta per la celiachia.
Non contengono lattosio e si prestano al regime nutrizionale contro la relativa intolleranza.
Sono ammessi dalla filosofia vegetariana ma non da quella vegana.
La porzione media è di circa 30-40 g (85-110g).
VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 276.00 Kcal

Carboidrati: 59.40 g

Proteine: 8.10 g

Grassi: 2.30 g

di cui saturi: 1.30g
di cui monoinsaturi: 0.73g
di cui polinsaturi: 0.22 g

Colesterolo: - mg
Fibre: 3.20 g


Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito