Torta Salata ai Peperoni con Pasta Fillo

La bella stagione sta fiorendo, le giornate si allungano e il mio desiderio di pic-nic cresce di giorno in giorno! Oltre ai sandwich, nel mio cestino non possono mancare le torte salate! E oggi ve ne propongo una molto saporita con peperoni e Taleggio! Per contenere il ripieno utilizzeremo la pasta fillo: speciale!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 6 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:142,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 20 minuti per la preparazione; 30 minuti per la cottura


44 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Antipasti / Ricette per Vegetariani

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Teglia rettangolare
  • Carta da forno
  • Cucchiaini
  • Padella
  • Cucchiaio di legno
  • Coltello

Preparazione

  1. Lavare i peperoni, tagliarli a metà, rimuovere i filamenti interni ed i semi. Ridurre i peperoni a fettine sottili.
  2. Raccogliere i peperoni in una teglia, aggiungere un filo d’olio ed aggiustare di sale e pepe. Cuocere le verdure a fiamma vivace per 6-7 minuti, mescolando spesso.
  3. Trasferire i peperoni in una teglia e lasciar raffreddare. Aromatizzare con prezzemolo tritato (oppure si può utilizzare la rucola).
  4. Preriscaldare il forno a 180-200°C.
  5. Sistemare i fogli sottilissimi di pasta fillo sulla teglia, lasciando che sbordano dallo stampo.

Lo sapevi che…
La pasta fillo si prepara con farina di riso (o altri amidi) ed acqua: si tratta di una pasta che generalmente si realizza senza grassi aggiunti.
In alternativa alla pasta fillo, si può utilizzare pasta sfoglia o pasta brisè.
Anche i peperoni possono essere sostituiti con altre verdure ed il formaggio taleggio con altri formaggi saporiti.

  1. Al centro della pasta, sistemare i peperoni ed insaporire con dei ciuffetti sparsi di formaggio taleggio. Chiudere i fogli di pasta fillo fino ad ottenere un rettangolo: a piacere, in questa fase, pennellare i fogli con pochissimo olio.
  2. Con un coltello, praticare delle incisioni sulla superficie della pasta: in questo modo, in cottura, la pasta si aprirà assumendo una consistenza croccantissima.
  3. Infornare la torta salata e cuocere a 200°C per 20-25 minuti: se, dopo 10 minuti, la superficie della torta salata assume una colorazione troppo dorata, abbassare la temperatura di 20-30°C.
  4. Sfornare la torta salata, tagliare a fette e servire calda.


Il commento di Alice - PersonalCooker

La pasta fillo dona un tocco di eleganza a tutti i piatti, rendendoli molto appetitosi e irresistibilmente croccanti, senza esagerare con i grassi! Per una presentazione alternativa, potete realizzare delle piccole torte salate monoporzione: non esiste pic-nic senza torta salata!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta



Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito