Strudel di Patate con Ripieno di Zucca

Oggi il menù di My-personaltrainer propone una ricetta in pieno stile autunnale: delizierò i miei ospiti con un irresistibile strudel salato di patate ripieno con crema di zucca al profumo di rosmarino e ricotta. Pronti a mettere le mani in pasta?


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: difficile

PER QUANTE PERSONE: 8 persone

COSTO: medio

CALORIE PER 100 GRAMMI:124,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 20 minuti per la preparazione dello strudel; 40 minuti per la cottura delle patate; 10 minuti per la cottura della zucca; 30 minuti per la cottura dello strudel


63 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta:   Antipasti / Ricette per Vegetariani

Ingredienti

Per la base di patate

Per la farcitura

Materiale occorrente

  • Casseruola con coperchio
  • Padella
  • Schiacciapatate
  • Tagliere
  • Coltello
  • Spianatoia
  • Carta da forno
  • Ciotola
  • Spazzola per alimenti

Preparazione

  1. Lavare le patate, dunque strofinarle con una spazzola per rimuovere ogni traccia di impurità e terriccio.
  2. Lessare le patate: immergerle in acqua fredda e far cuocere per 40-50 minuti, in base alle dimensioni delle patate.

Lo sapevi che…
Si consiglia di scegliere patate dalle dimensioni circa uguali: in questo modo, la cottura sarà uniforme. Per un risultato migliore, si consigliano patate a pasta bianca, più farinose e adatte a questo tipo di ricette. Le patate sono pronte quando, inserendo un bastoncino al centro, questo affonda facilmente senza trovare punti di resistenza.

  1. Nel frattempo, lavare la zucca, tagliarla a metà, eliminare i filamenti ed i semi interni, dunque decorticarla con un coltello a lama lunga. Per scoprire tutti i dettagli riguardanti la pulizia della zucca, clicca QUI. Tagliare la polpa di zucca a dadini e pesarne 350 g.
  2. Raccogliere la dadolata di zucca in una casseruola, accendere il fuoco e cuocere insieme al latte per una decina di minuti o fino a quando la zucca appare morbida. Aggiustare di sale e pepe. La zucca è pronta quando risulta molto morbida ed il liquido è stato completamente assorbito.
  3. Quando le patate sono cotte, tagliarle a metà e ridurle in purea aiutandosi con lo schiacciapatate.

L’idea veloce
Per ridurre le patate in purea non è necessario sbucciarle. Sarà sufficiente tagliarle a metà, inserirle nello schiacciapatate con la parte tagliata rivolta verso il basso: la buccia rimarrà intrappolata nello strumento ed eliminarla sarà molto facile.

  1. Aggiungere un cucchiaino di sale alla purea di patate, ed aromatizzare con abbondante noce moscata. Impastare con un uovo e con tanta farina bianca quanto basta per ottenere un composto morbido ma non appiccicoso, lavorabile con le mani: la consistenza ideale deve ricordare quella degli gnocchi di patate.
  2. Versare un goccio di olio su un foglio di carta da forno, appoggiare la palla d’impasto, dunque stenderla con le mani unte per ottenere un rettangolo dalle dimensioni approssimative di 20 x 30 cm.
  3. Distribuire la dadolata morbida di zucca su tutta la superficie della base di patate (lasciando un bordo libero di 1 cm), aromatizzare con del rosmarino tritato ed ultimare distribuendo dei ciuffi di ricotta fresca e cospargendo la superficie con del formaggio grana grattugiato.

L’idea alternativa
Chi desidera, può arricchire la farcitura con dei funghi misti oppure, chi ama la carne, può aggiungere della salsiccia di pollo.

  1. Arrotolare lo strudel di patate a partire dal lato corto, sigillando i bordi con la pasta non farcita. Ultimare la superficie con una cucchiaiata di formaggio grana grattugiato.
  2. Avvolgere lo strudel salato sulla carta da forno, inserire il tutto in una teglia rettangolare e cuocere a 200°C (ventilato) per circa 30 minuti: 10 minuti prima del termine della cottura, aprire la carta da forno dallo strudel per favorire la formazione della crosticina superficiale.
  3. Sfornare, lasciar intiepidire e tagliare a fette.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Per una miglior presentazione, vi consiglio di tagliare lo strudel di patate e zucca da freddo: otterrete fette perfette che potrete riscaldare poco prima di servire! Lo strudel è ideale da antipasto o, in porzioni più abbondanti, può costituire un ottimo piatto unico!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

La ricetta dello Strudel di Patate con Ripieno di Zucca appartiene al gruppo degli antipasti.
Ha un apporto energetico moderato, fornito principalmente dai carboidrati, seguiti dai lipidi e infine dalle proteine.
I glucidi sono prevalentemente complessi, gli acidi grassi insaturi, i peptidi ad alto e medio valore biologico.
Le fibre sono presenti in media quantità e il colesterolo risulta poco abbondante.
Lo Strudel di Patate con Ripieno di Zucca è un piatto che si presta a qualunque regime alimentare. Non sono esclusi quello per il soggetto in sovrappeso e/o affetto da patologie del metabolismo, a patto che le porzioni risultino adeguate.
Non è adatto alla dieta per il celiaco e per l'intolleranza al lattosio.
E' accettato dalla filosofia vegetariana ma non da quella vegana.
La porzione media è di circa 120g (150kcal).
VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 124.00 Kcal

Carboidrati: 18.50 g

Proteine: 5.20 g

Grassi: 3.80 g

di cui saturi: 1.66g
di cui monoinsaturi: 1.64g
di cui polinsaturi: 0.54 g

Colesterolo: 25.00 mg
Fibre: 1.20 g


Commenti da Youtube

Ricette correlate

Cerca nel sito