Tumori al cervello: le tipologie più importanti

I tumori al cervello, o tumori cerebrali o neoplasie cerebrali, sono masse di cellule, accresciutesi in modo del tutto anomalo in una qualche regione dell'encefalo o del midollo spinale.

Benigni o maligni, sono il frutto di una mutazione genetica del DNA che interessa, inizialmente, una cellula cerebrale (o midollare) soltanto.

Anni di ricerche scientifiche hanno rivelato che i fattori favorenti la comparsa di un tumore cerebrale sono principalmente: l'età avanzata, alcune malattie congenite rare e assai particolari, le radiazioni ionizzanti e la storia familiare del singolo individuo.

Tuttavia, tutte queste numerose ricerche non sono state sufficiente a stabilire una causa precisa.

I tumori cerebrali sono tantissimi, tra i 120 e i 130 tipi diversi circa!
I nomi di ciascuno di loro deriva solitamente dalla cellula o la regione encefalica (o midollare) da cui origina la massa tumorale. Pertanto, i cosiddetti gliomi saranno i tumori cerebrali che insorgono a partire da una delle cellule della glia, i meningiomi saranno i tumori al cervello derivanti da una cellule delle meningi e via dicendo.

Lo scopo di questa galleria fotografica è fornire ai lettori una descrizione breve, ma ricca di contenuti interessanti, dei principali tipi di tumore al cervello.
Verranno, infatti, riportate informazioni relative alla sede, alle conseguenze, al grado di severità, alla diffusione e anche a qualche curiosità di tutte le più importanti neoplasie del cervello.

Prima però di affrontare tali argomenti, si richiede agli interessati di dedicare qualche minuto del proprio tempo ad alcune immagini introduttive – che si potrebbero definire per certi versi di ripasso – perché sono, a nostro avviso, fondamentali per comprendere meglio i temi successivi.

Immagini simili