Quali sono i sintomi delle malattie di cuore e perché compaiono?

Oggi le malattie di cuore (o cardiopatie) rappresentano una delle principali cause di morte e disabilità nei paesi più industrializzati del mondo. Si pensi, per esempio, che solo negli Stati Uniti interessano circa 80 milioni di persone e causano la morte di quasi un milione di individui all'anno.

Uno dei motivi della loro alta mortalità è il fatto che molte persone non ne sanno riconoscere la sintomatologia; sintomatologia che è molto varia e comprende disturbi assai diversi tra loro e solo apparentemente senza alcun legame reciproco.

È nota sicuramente a tutti l'associazione tra problemi di cuore e dolore al petto o affanno nel momento di uno sforzo.
Meno conosciuti, invece, sono i rapporti tra le cardiopatie e il dolore al collo o alla mascella o tra le cardiopatie e la mancanza di appetito.

Con l'aiuto delle prossime immagini, quindi, si cercherà di chiarire quali sintomi e quali segni potrebbero insorgere alla comparsa di una classica patologia cardiaca.

Riconoscere e capire tempestivamente quando un cuore sta male o è malato potrebbe essere determinante per la propria sopravvivenza o per quella delle persone che solitamente ci circondano.