Peste: identikit della “morte nera” tra passato e presente

La peste è stata protagonista di terribili epidemie fin dall'antichità. La più nota è quella "esplosa" in Europa fra il 1347 e il 1353, che decimò quasi un terzo della popolazione.

Tuttavia, la peste non è solamente una curiosità storica: il batterio Yersinia pestis, che si trasmette all'uomo attraverso le pulci dei roditori, non è mai scomparso ed è ancora oggi responsabile della riaccensione di focolai della malattia in varie parti del mondo.

Immagini simili