La chirurgia cardiaca nell’individuo adulto: i possibili interventi

Oggi le patologie di cuore rappresentano una delle principali cause di morte e disabilità nei paesi più industrializzati del mondo. Si pensi che solo negli Stati Uniti interessano 80 milioni di persone e causano la morte di quasi un milione di individui all'anno.

Pertanto, è facile rendersi conto quanto e perché sia importante la chirurgia cardiaca, ovvero quell'insieme di tecniche chirurgiche che consentono di curare disturbi di cuore come le malattie coronariche (coronaropatie), le aritmie, i difetti alle valvole cardiache (valvulopatie), gli aneurismi cardiaci o l'insufficienza cardiaca severa.

Grazie ai progressi della tecnologia medica e alle sempre più estese conoscenze sul cuore, le tecniche di chirurgia cardiaca stanno diventando sempre più sicure e affidabili nei risultati. Infatti, anche i malati in condizioni gravi possono trarre, da tali trattamenti, dei benefici tangibili.

Con l'aiuto delle prossime immagini, si cercherà di descrivere brevemente che cosa prevedono e come si svolgono i principali tipi d'intervento sul cuore, dall'operazione di bypass coronarico al trapianto di cuore, passando per l'angioplastica, la riparazione delle valvole cardiache, l'impianto di un pacemaker o un defibrillatore, la riparazione di un aneurisma cardiaco e l'installazione di un dispositivo d'assistenza ventricolare.

Immagini simili