Autocontrollo dei nei

Il melanoma è uno fra i più pericolosi tumori della pelle. In un certo numero di casi, insorge dalla trasformazione maligna di un neo (o nevo) pre-esistente, mentre in un'altra percentuale può svilupparsi già come tale sulla cute integra.

La prevenzione è l'arma più efficace per identificare precocemente il melanoma. Nella grande maggioranza dei casi, infatti, la guarigione è possibile se il trattamento ha inizio nelle prime fasi di sviluppo del tumore. Questa strategia si attua a vari livelli, controllando i fattori di rischio per evitare lo sviluppo del tumore, sottoponendosi a visite dermatologiche periodiche e asportando chirurgicamente le lesioni sospette.

L'autoesame della superficie cutanea da parte del paziente stesso, eseguito con metodo e regolarità tra una visita dermatologica e l'altra, permette di monitorare eventuali cambiamenti nell'aspetto di un neo pre-esistente e riconoscere le caratteristiche dei melanomi.

Articoli Correlati

Cerca nel sito