Sauna Vs Pianura Padana: dove fa più caldo?

Per scoprire se fa più caldo dentro una sauna o durante una torrida giornata estiva nella Pianura Padana, occorre considerare la temperatura e il tasso di umidità nelle diverse condizioni ambientali.

Anzitutto è bene ricordare che esistono diverse tipologie di sauna, e che per ognuna di queste il livello di umidità e di temperatura può variare in base alle regolazioni dell'operatore. Per avere qualcosa di concreto su cui ragionare adottiamo i seguenti range, che non dovrebbero discostarsi troppo da quelli reali:


Temperatura Umidità
Sauna finlandese 80-90 °C 10% - 20%
Sanarium 60-70 °C 40% - 50%
Bagno turco 50 °C 100%

A questo punto prendiamo come riferimento le medie climatiche degli ultimi 30 anni, nel mese di luglio, nella provincia di Verona (Fonte il meteo.it)


Temperatura massima Umidità relativa
Media Luglio (ultimi 30 anni) 29 °C 73%

A questo punto utilizziamo il cosiddetto indice di calore (heat index) per calcolare con una formula matematica la temperatura percepita, ossia l'effettiva sensazione di "caldo" avvertita da un soggetto (che come abbiamo detto dipende non solo dalla temperatura ma anche dall'umidità relativa).

I risultati del calcolo sono riportati in tabella:


Temperatura Umidità Calore percepito
Sauna finlandese 80-90 °C 10% - 20% 91,3°C-186,5°C
Sanarium 60-70 °C 40% - 50% 127,7°C-233,1°C
Bagno turco 40-50 °C 100% 107,9°C-260,2°C
Media Prov. Verona ultimi 30 anni 29 °C 73% 33,3°C
Ipotetico picco di caldo estivo 36 °C 70% 54,2°C

Dunque, nonostante nei mesi estivi il clima della Pianura Padana sia piuttosto afoso, fa decisamente più caldo all'interno di una sauna.

Immagini simili