Shampoo secco: cos’è e come si usa

Lo shampoo secco è una soluzione d'emergenza a cui ricorrere per un ritocco lampo alla chioma. A differenza dello shampoo tradizionale, non prevede l'utilizzo dell'acqua e il risciacquo. Applicato sui capelli sporchi, va ad opacizzare i capelli e allo stesso tempo a dare volume, conferendo una parvenza di pulito. Ad assorbire il sebo in eccesso è una miscela di polveri (derivate da amidi di riso o di mais o minerali), in seguito eliminata con un energico colpo di spazzola.

Lo shampoo secco è un prodotto indicato quando è impossibile lavare i capelli in modo tradizionale o nel caso si voglia preparare al volo un'acconciatura raccolta.

L'utilizzo di questo prodotto è semplice ed estremamente veloce: in spray o in polvere libera, si applica sui capelli e si distribuisce in maniera uniforme aiutandosi con le mani, quindi, dopo 2-5 minuti, si rimuove l'eccesso di prodotto con una spazzola. Lo shampoo secco non pulisce a fondo i capelli e la cute, pertanto il consiglio è quello di usarlo come rimedio occasionale nelle situazioni particolarmente critiche.

Immagini simili

Articoli Correlati

Cerca nel sito