Panna Cotta Originale VS Budino di Latte

La panna cotta è un dolce tipico italiano fatto per miscelazione di crema di latte vaccino (circa 35% di lipidi), edulcorante (miele o zucchero) ed un ingrediente addensante/gelificante che, in origine, era costituito da albumi d'uovo.
Al giorno d'oggi invece, anche in Italia, la panna cotta viene confezionata aggiungendo come addensante la “colla di pesce”, ovvero un prodotto di origine animale a base di collagene. Gestendo la dose di questo ingrediente è possibile variare anche la composizione del liquido principale, ovvero l'alimento destinato ad essere gelificato/addensato. Infatti, la colla di pesce è in grado di compattare panna, latte, succhi di frutta ecc, ovvero qualunque liquido avente una notevole porzione di acqua libera, poiché il collagene è chimicamente idro-solubile. Ovviamente, snaturando eccessivamente l'ingrediente principale delle ricette, il risultato non è sempre quello sperato; la panna cotta non  fa eccezione. Volendo, sarebbe possibile rimpiazzare la crema di latte con del latte magro, ottenendo una specie di budino; va da se che si tratti di una preparazione simile ma, al palato, totalmente diversa.
Per farla breve, la panna cotta “originale”, oltre ad avere un sapore intenso e grasso, al tatto è percepita con la sensazione di “cremosità”. Al contrario, il budino di latte magro, che al palato risulta piuttosto insulso (anche se poco calorico e facile da digerire), in bocca è percepito con la sensazione di “gelatinoso”. Una differenza abissale… Provare per credere!

Articoli Correlati

Cerca nel sito