Orticaria acuta: cosa fare quando si manifesta

L'orticaria è una reazione cutanea difficile da prevedere in anticipo. Tuttavia, se una persona è predisposta a soffrirne, è importante che cerchi di evitare il più possibile le cause scatenanti (es. allergeni alimentare, farmaci, punture di insetti, infezioni virali o batteriche, esposizione stimoli meccanici o fisici, quali sforzo fisico, sfregamenti, freddo e caldo).

  • Nella maggior parte dei casi, le manifestazioni cutanee dell'orticaria acuta regrediscono spontaneamente entro pochi giorni.
  • Se la sintomatologia pruriginosa è estremamente fastidiosa, gli antistaminici costituiscono il trattamento di prima scelta. Questi farmaci, infatti, sono in grado di inibire l'effetto dell'istamina, quindi riducono il prurito e l'eritema nella maggioranza delle persone.
  • Nei casi più persistenti e nelle forme molto severe, il medico potrebbe indicare anche l'assunzione di corticosteroidi per via sistemica.

Immagini simili

Articoli Correlati

Cerca nel sito