Menta: Rilassante od Eccitante?

Similmente a quelle di camomilla, anche le tisane (infusi) di menta possono passare dall'avere effetti rilassanti ad eccitare l'utilizzatore, causando disturbi del sonno e nausea, seguiti da torpore profondo (effetto bifasico).

Chi ricerca proprietà calmanti e rilassanti da un infuso di menta dovrebbe quindi ricercare formulazioni meno concentrate, lasciate in infusione al massimo per 5 minuti. Molto importante è anche l'accostamento ad altre droghe; l'infuso rilassante di menta (foglie), ad esempio,  può beneficiare dell'accostamento a passiflora (parti aeree), luppolo (coni) o valeriana (radici).

Immagini simili

Articoli Correlati

Cerca nel sito